Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Appello alla manifestazione di interesse

3 ottobre 2017 |  Unioncamere Veneto: Fornitura di servizi specialistici e di consulenza
Logo Unioncamere del Veneto

1. Autorità appaltante

1.1 Unioncamere del Veneto, Via delle Industrie 19/D, 30175 Marghera - Venezia, all’attenzione della Sig.ra  Rossana Colombo, tel: +39 041 0999411, fax: +39 041 0999401, email: europa@eurosportelloveneto.it

 
1.2 Ulteriori informazioni sulle attività di Unioncamere del Veneto e del suo Eurosportello sono disponibili nei siti http://www.unioncameredelveneto.it e http://www.eurosportelloveneto.it

2. Oggetto

Le attività istituzionali e la partecipazione e gestione di progetti finanziati dall’Unione Europea ed altri organismi pubblici internazionali, nazionali e regionali, necessitano il supporto di competenze specifiche. Con questo appello alla manifestazione d’interesse Unioncamere del Veneto intende creare, ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera b del d.lgs. 50/2016, una lista di esperti e contraenti potenziali che saranno chiamati a fornire prestazioni professionali in vari settori, con particolare riferimento a quelli menzionati al punto 3. Gli incarichi saranno nella maggioranza dei casi di breve termine e legati alla realizzazione di progetti ed attività di Unioncamere del Veneto e del suo Eurosportello.

Ogni volta che Unioncamere del Veneto intenda concludere un contratto con gli esperti inseriti nella lista di cui sopra, nell’ambito di un settore specifico, inviterà tutti gli esperti in possesso dei requisiti a presentare una offerta o potrà invitarne soltanto alcuni dopo aver effettuato una pre-selezione.

La lista di esperti creata a seguito della pubblicazione del presente appello sarà usata unicamente per contratti il cui valore è inferiore ai limiti stabiliti dalle normative europee, nazionali e regionali sugli appalti pubblici. Unioncamere del Veneto potrà sempre decidere di non utilizzare la lista  e procedere con procedura d’appalto formale, specialmente in mancanza di esperti con sufficiente esperienza.

3. Settori inclusi in questo appello alla manifestazione d’interesse 
Si indicano qui di seguito i settori, per i quali Unioncamere del Veneto potrà invitare i candidati presenti nella lista alla presentazione di offerte, con lo scopo di concludere con questi contratti di servizi.

Lotto A:        Agricoltura

Lotto B:        Ambiente e tutela del territorio

Lotto C:        Cultura, patrimonio artistico e culturale

Lotto D:        Politica regionale, finanziamenti per le imprese e sviluppo locale

Lotto E:        Energia

Lotto F:        Istruzione, formazione professionale e manageriale

Lotto G:        Mercato interno, appalti e concorrenza

Lotto H:        Politiche del lavoro - occupazione

Lotto I         Politiche sociali

Lotto L:        Trasporti, logistica e infrastrutture

Lotto M:       Politica industriale, certificazioni

Lotto N:        Ricerca e Sviluppo, nuove tecnologie

Lotto O :      Telecomunicazioni, società dell'informazione

Lotto P:        Piccole e medie imprese, servizi alle imprese

Lotto Q:       Turismo

Lotto R:        Tutela della proprietà intellettuale, brevetti, marchi

Lotto S:        Salute e sanità

Lotto T:        Unione doganale e libera circolazione delle merci

Lotto U:        Pubblica amministrazione

Lotto V:        Tutela dei consumatori

 

Per tutti i lotti sono richieste competenze nella stesura di progetti, preparazione di studi di fattibilità economico-finanziaria, valutazione e monitoraggio, capacità di coordinamento di team di progetto, capacità di lavoro nel contesto di progetti interdisciplinari e internazionali, disponibilità a trasferte all’estero.

 

Le competenze richieste nei lotti sopra indicati potranno essere definite caso per caso e come specificato nei capitolati d’oneri degli incarichi specifici, a livello di Paese o regione. In particolare, i Paesi e regioni d’interesse sono le seguenti:

 

Unione Europea

Europa Centrale e Balcanica

Paesi dell’ex Unione Sovietica

Mediterraneo - Paesi Terzi

Africa Caraibi e Pacifico

America Latina

Asia

Altri Paesi area WTO

 

4. Criteri di selezione

La selezione dei candidati da includere nella lista sarà effettuata sulla base delle capacità tecniche del candidato in relazione al settore di interesse, a  prova delle quali devono essere incluse informazioni specifiche come da schema seguente:

    • Persone fisiche, consulenti individuali :
      Presentazione dell’esperto in un curriculum vitae, che specifichi :
      • Qualifiche di studio e professionali e esperienza lavorativa;
      • Conoscenze specifiche e di Paese che includa una lista delle pubblicazioni e/o contratti principali conclusi con altri clienti e lavori svolti.
    • Società  :
      • Descrizione della struttura organizzativa, e curricula degli esperti che specifichino Qualifiche di studio e professionali e esperienza lavorativa
      • Indicazione della conoscenza specifica di Paese;
      • Lista dei principali e più significativi contratti conclusi con altri clienti nel settore/i in cui la società si candida e lavori svolti;
      • Descrizione del sistema o misure di qualità applicate alla fornitura di competenze specialistiche.

Saranno presi in considerazione  esclusivamente curricula di esperti con esperienza professionale superiore ai 3 anni.

5. Luogo di fornitura dei servizi e prestazioni

Paesi dell’Unione e Paesi Terzi.

 

6. Scadenza

Questo appello rimarrà valido per 3 anni a partire dalla data di pubblicazione. 

 

7. Procedura per la presentazione delle candidature

7.1 Le candidature devono essere presentate:

  • tramite posta elettronica, compilando il format di curriculum vitae per professionisti/consulenti o per aziende ed inviandolo all’indirizzo mail europa@eurosportelloveneto.it

7.2 Il format dev’essere compilato in italiano o in una delle lingue dell’Unione Europea e preferibilmente in inglese o francese.


7.3 Unioncamere del Veneto si riserva la facoltà di richiedere informazioni aggiuntive ai candidati dopo la ricezione delle candidature e durante l’analisi delle stesse.


7.4 I candidati saranno informati circa la ricezione del loro format ed il loro eventuale inserimento o non inserimento nella lista.


7.5 I candidati inclusi nella lista sono pregati di informare Unioncamere del Veneto di ogni eventuale variazione dei dati personali inseriti nel format.

 
8. Trattamento dei dati personali

Ai sensi del D. Lgs n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento dei dati personali inseriti nei format sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. Tali dati verranno trattati esclusivamente allo scopo di concludere contratti di fornitura di servizi con i candidati ed adempiere alle norme di legge, di contratto, o di regolamento, in particolare: per l’inserimento delle anagrafiche nei database anagrafici aziendali e per adempiere agli obblighi previsti dalle norme di legge civilistiche e fiscali, dai regolamenti, dalla normativa comunitaria.

I dati raccolti saranno trattati con e senza l’ausilio di strumenti elettronici e saranno conservati per non più di 5 anni a partire dalla data di scadenza del presente appello o di sottoscrizione dell’ultimo contratto con l’esperto.

Il conferimento dei dati personali richiesti nel format è obbligatorio per il corretto svolgimento delle procedure di selezione. Il loro eventuale mancato conferimento comporta l’impossibilità di svolgimento delle predette procedure di selezione.

I dati forniti potranno essere conosciuti, ai soli fini sopra descritti, dai dipendenti e collaboratori di Unioncamere del Veneto incaricati del trattamento.

Per le medesime finalità, se necessario, i dati potranno essere comunicati in ambito UE alla sede di Bruxelles. Salvo eventuali obblighi di legge, i dati non saranno mai diffusi.

Il Responsabile del trattamento è il Segretario Generale di Unioncamere del Veneto, rivolgendosi al quale potranno essere esercitati in ogni momento i diritti di cui all'art. 7 del D.lgs. 196/2003.

 

Il Segretario Generale

Dr.Gian Angelo Bellati