<
n° 3
15/2/2016
EUROSPORTELLO INFORMA

EUROSPORTELLO INFORMA

n 3
15 febbraio 2016
ECOBUILD 2016 EVENTO DI INCONTRI BILATERALI DURANTE ECOBUILD E RESOURCE LONDRA, 9 MARZO 2016
Unioncamere del Veneto-Eurosportello in collaborazione con la rete Enterprise Europe Network (600 uffici presenti in 52 Paesi del mondo) invitano le aziende della Regione del Veneto a partecipare allevento bilaterale che si terr a Londra il 9 marzo p.v. presso Excel London.
Ecobuild riconosciuto come il pi grande evento fieristico al mondo dedicato alle energie rinnovabili e alledilizia ecosostenibile, un nuovo modo di costruire pi evoluto che minimizza lutilizzo delle risorse ambientali http://www.ecobuild.co.uk
Nella scorsa edizione ha ospitato le pi importanti realt italiane nel settore delleco-sostenibilit oltre che una folta partecipazione di associazioni italiane sponsor della manifestazione ed una selezione delle aziende pi lungimiranti operanti nel settore.
Liniziativa
Offre unopportunit, a livello internazionale, per le aziende dei settori sotto elencati grazie alla possibilit di:
  • formare unagenda personalizzata sulla base delle aziende iscritte (sezione Participants) nel seguente sito https://www.b2match.eu/ecobuild2016
  • incontrare direttamente sul posto le aziende scelte dalla lista dei partecipanti
Settori coinvolti
  • Design sostenibile
  • Tecnologie efficienti ed innovative (bassa energia, passiva, intelligente ed ecologica)
  • Nuove tecnologie e materiali per ledilizia
  • Attrezzature e sistemi che usano risorse di energia alternativa (pannelli solari, pompe di calore, attrezzature per il raffreddamento ed il riscaldamento, turbine a vento)
  • Sistemi per il riscaldamento
  • Attrezzature per il controllo e la misurazione
  • Gestione e ciclo dei rifiuti
  • Riciclaggio
  • Energie rinnovabili
  • Bioenergie
Luogo degli incontri bilaterali
Excel London
Servizi
Liscrizione allevento da diritto a:
  • agenda personalizzata di incontri bilaterali ed aggiornamento della stessa durante levento
  • visibilit nel portale https://www.b2match.eu/ecobuild2016
  • entrata in fiera per i visitatori e accesso allarea di incontri bilaterali
  • materiale informativo
  • assistenza prima, durante e dopo levento da parte del personale Enterprise Europe Network
Costi dellevento
Liscrizione allevento gratuita.
Qualora interessati, Vi chiediamo gentilmente di iscriverVi online al sito sopra indicato registrandosi con la propria username e password entro il 22 febbraio 2016 scegliendo come Support Office Unioncamere Veneto-Eurosportello.
La password permette alle aziende di gestire autonomamente il proprio profilo di cooperazione, la descrizione del prodotto, il settore di attivit e la scelta dei partner da incontrare.
Dal 22 febbraio al 3 marzo p.v., i partecipanti potranno prenotare gli incontri bilaterali e scegliere di confermare o annullare le richieste di incontro. Dopo tale data, le aziende riceveranno via mail le agende provvisorie. Le agende definitive verranno consegnate in loco.
Per assistenza ed informazioni contattare Rossana Colombo Roberto Bassetto tel. 041 0999411; rossana.colombo@eurosportelloveneto.it e roberto.bassetto@eurosportelloveneto.it.

EUROSPORTELLO

Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetter di conoscere meglio lutilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario anonimo ed possibile accedervi cliccando qui.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!

iniziative di prossima attuazione
APPELLO ALLA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE - FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI E DI CONSULENZA PER UNIONCAMERE DEL VENETO - EUROSPORTELLO DEL VENETO
CONVEGNO LA GERMANIA E LINTERNAZIONALIZZAZIONE: STRUMENTI E PROSPETTIVE PER LAMPLIAMENTO DEL BUSINESS
CASALE SUL SILE (TV), 23.02.2016
EVENTO DI INCONTRI BILATERALI DURANTE LA FIERA INTERNAZIONALE STOM 2016
KIELCE (POLONIA), 10 MARZO 2016
EVENTI E APPROFONDIMENTI
SEMINARIO COME USARE I FINANZIAMENTI DIRETTI DELLUE
VERONA, 25-26 FEBBRAIO 2016
Conoscere le politiche europee del ciclo finanziario 2014-2020, scrivere una proposta progettuale e un budget di progetto sono alcuni dei temi che saranno approfonditi nel seminario sui finanziamenti diretti dellUnione Europea in programma a Verona il 25 e 26 febbraio 2016.
Le due giornate di lavori prevedono una prima parte informativa e una seconda di carattere operativo, e approfondiscono i temi del Quadro Logico e del Budget di Progetto e le nuove linee di finanziamento previste dalla Commissione europea per il periodo 2014-2020.
Il seminario si tiene presso la Loggia Fr Giocondo, in Piazza dei Signori.
Liniziativa fa parte di un progetto di formazione e informazione giunto alla sua quinta edizione promosso dal Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dallIstituto Europeo di Pubblica Amministrazione (EIPA). Lincontro di Verona la quarta tappa del nuovo ciclo di seminari ed organizzato in collaborazione con Provincia di Verona, Europe Direct Provincia di Verona, Unioncamere Veneto Enterprise Europe Network (EEN).
INDUSTRIAL MATCHMAKING IMM 2016 EVENTO DI INCONTRI BILATERALI
SOFIA (BULGARIA), 7 APRILE 2016
Unioncamere del Veneto Eurosportello in collaborazione con la rete Enterprise Europe Network (600 uffici presenti in 52 paesi) e lAssociazione Industriale Bulgara invitano le aziende a partecipare allevento di incontri bilaterali Industrial Matchmaking IMM 2016 nellambito della fiera MatchTech e Innotech (http://machtech.bg/en).
Settori coinvolti:
  • automazione industriale
  • robotica
  • meccatronica
  • costruzione di macchinari
  • metallurgia
  • fonderie ed attrezzature
  • elettronica ed elettromeccanica
  • componenti
  • misurazioni
  • telecomunicazioni e servizi
Liniziativa
Si terr a Sofia (Bulgaria) il 7 aprile 2016 dalle ore 10:30 alle ore 18:00.
Offre unopportunit, a livello internazionale, per le aziende dei settori sopra elencati grazie alla possibilit di:
  • formare unagenda personalizzata sulla base delle aziende iscritte (sezione Participants) nel seguente sito https://www.b2match.eu/imm2016
  • incontrare direttamente sul posto le aziende scelte dalla lista dei partecipanti.
Servizi
Liscrizione allevento da diritto a:
  • agenda personalizzata di incontri bilaterali ed aggiornamento della stessa durante levento
  • visibilit nel portale https://www.b2match.eu/imm2016
  • entrata in fiera per i visitatori e accesso allarea di incontri bilaterali
  • materiale informativo
  • assistenza prima, durante e dopo levento
Costi dellevento
Liscrizione allevento gratuita. I partecipanti che riceveranno lagenda degli incontri e non si presenteranno per sostenerli saranno tenuti al pagamento di 100,00 + IVA.
Qualora interessati, Vi chiediamo gentilmente di iscriverVi online al sito https://www.b2match.eu/imm2016/registration registrandosi con la propria username e password entro il 21 marzo 2016 scegliendo come support office Unioncamere del Veneto-Eurosportello.
La password permette alle aziende di gestire autonomamente il proprio profilo di cooperazione, la descrizione del prodotto, il settore di attivit e la scelta dei partner da incontrare.
Dal 21 marzo al 5 aprile p.v., i partecipanti potranno prenotare online gli incontri bilaterali e scegliere di confermare o annullare le richieste di incontro. Dopo tale data, le aziende riceveranno via mail le agende provvisorie.
Per assistenza ed informazioni contattare Rossana Colombo Roberto Bassetto - tel. 041 0999411; rossana.colombo@eurosportelloveneto.it e roberto.bassetto@eurosportelloveneto.it.
PRIMA TAPPA EUROPEA DELLA PIATTAFORMA INTERNAZIONALE WATEC
VENEZIA, 18-20 MAGGIO 2016
Dal 18 al 20 Maggio 2016 verr inaugurata a Venezia - presso il Pala Expo Venice - la prima tappa europea della piattaforma internazionale WATEC: la manifestazione internazionale che analizza i temi delle sostenibilit idrica e dell'ambiente.
WATEC organizzato da Kenes Exhibitions: societ internazionale ideatrice di WATEC nel mondo.
Tale grande evento espositivo ha riscosso un successo mondiale a Tel Aviv (Israele), a Lima (Per) ed anche ad Hydrobad (India).
WATEC Italy (Water Technologies and Environmental Control), sar un'ulteriore occasione di business - per le aziende italiane che trattano il tema della sostenibilit e dell'acqua, ma anche per i consulenti del settore - di aprirsi a nuovi mercati internazionali grazie alla partecipazione di delegazioni da tutto il mondo.
Nell'ambito di WATEC verranno trattate le seguenti tematiche:
  • Desalinizzazione
  • Gestione e controllo delle acque
  • Purificazione
  • Sistemi di monitoraggio
  • Sicurezza idrica
  • Ricerca e Innovazione
  • Recupero, separazione e trattamento dei reflui civili ed industriali
  • Trattamento dei materiali pericolosi
  • Monitoraggio dei rumori, controllo e prevenzione
  • Efficienza energetica
  • Sviluppo sostenibile
  • Green Building
La manifestazione si compone di 4 momenti principali:
  • Gli espositori: che sono le aziende che si occupano di trattamento acque, realizzazione di impianti, fornitura di servizi (membrane, filtri etc...), le municipalizzate, i distretti industriali del pellame, della produzione di cemento, della gomma etc... Tali espositori definiscono i contenuti delle conferenze internazionali dove verranno coinvolti come speaker per presentare i prodotti che realizzano
  • Le conferenze: all'interno delle conferenze parteciperanno realt istituzionali come la Banca Mondiale, le Nazioni Unite, la SACE, la Regione Veneto, l'Unione europea, unitamente a tutte le imprese che esporranno per discutere di sostenibilit idrica, scambiare best pratice innanzi a delegazioni di imprese provenienti da tutto il mondo (Asia, Africa, Sud America, Israele, Russia..)
  • La networking session: durante la quale gli espositori che prenderanno parte a WATEC potranno fissare appuntamenti con le delegazioni estere per aprirsi a nuovi mercati realizzando nuovi accordi di business
  • Esperti di Euro progettazione forniranno consulenze ah hoc di espositore in espositore
Per maggiori informazioni, consultare la brochure e contattare Anna Breda al seguente indirizzo e-mail abreda@kenes-exhibitions.com o al seguente numero di telefono 0039. 349.242.66.28

CONCORSO EUROPEO "SCRIVERE IL MEDIOEVO" 2016
Anche questanno vi segnaliamo il bando del concorso Europeo "Scrivere il Medioevo" edizione 2016.
Nel corso degli anni questa iniziativa ha ottenuto il Patrocinio: della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e un riconoscimento dal Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano.
Per maggiori informazioni:

MATERIALE DISPONIBILE:
SOLUZIONI IBRIDE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI: QUALI OPPORTUNITA PER IL SISTEMA VENETO VENEZIA, 26 NOVEMBRE 2015
Sono disponibili i materiali della Tavola Rotonda promossa da Unioncamere del Veneto - Eurosportello Veneto in data 26 novembre 2015 presso lNH Hotel Laguna Palace - Venezia Mestre. Levento, co-finanziato dal progetto SMART INNO (Programma IPA Adriatico CBC 2007-2013) nel quadro della Settimana Europea delle PMI 2015, stato loccasione per esplorare il tema dei vantaggi e le possibilit di sviluppo di soluzioni ibride per la produzione di energia rinnovabile in zona sud Europa, con particolare riferimento allarea mediterranea.
L ibridizzazione e linterconnessione di sorgenti eterogenee consente sia di livellare la produzione di energia sia di facilitare i processi di stoccaggio, conferendo efficienza ed efficacia ai processi. Allo stesso tempo, se i sistemi sono asserviti ad una zona limitata territorialmente (area suburbana, area industriale, villaggio rurale), viene facilitata anche la modulazione della produzione di energia in funzione della domanda locale.
Come i relatori hanno potuto dimostrare nel corso del pomeriggio, gli sviluppi di queste soluzioni sono ampi e rientrano pienamente tra le tematiche prioritarie della Ricerca applicata europea, finanziata tramite il Programma HORIZON 2020 ed i progetti di cooperazione.
La tavola rotonda ha rappresentato inoltre loccasione di valutare spazi ed opportunit per nuove progettazioni con co-finanziamenti a livello regionale e/o a livello europeo tramite partenariati transnazionali.
possibile scaricare le presentazioni:

NORMATIVA COMUNITARIA
POLITICA DELLA CONCORRENZA
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sulle pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare tra imprese COM(2016) 32 final
POLITICA FISCALE E FINANZIARIA
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO - Pacchetto anti-elusione: prossime tappe per assicurare unimposizione effettiva e una maggiore trasparenza fiscale nellUE {SWD(2016) 6 final} COM(2016) 23 final

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO Valutazione dellefficacia dellattuale sistema di istituzioni pubbliche europee di finanziamento che promuovono gli investimenti in Europa e nei paesi vicini {SWD(2016) 22 final} COM(2016) 46 final
POLITICA DEI TRASPORTI
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO concernente i progressi compiuti nell'attuazione del regolamento (CE) n. 391/2009 e della direttiva 2009/15/CE relativi alle disposizioni ed alle norme comuni per gli organismi che effettuano le ispezioni e le visite di controllo delle navi e per le pertinenti attivit delle amministrazioni marittime COM(2016) 47 final
gare d'appalto
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore dattivit, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
ricerca partner
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.

bandi europei
Apri lelenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell Europea.
bandi e fondi strutturali
APERTURA PRIMA CALL DEL PROGRAMMA ADRION
LAutorit di Gestione Regione Emilia Romagna ha aperto il primo Bando del programma Interreg V B Adriatico-Ionio (ADRION).
La call for proposals rimarr aperta dal 1 Febbraio 2016 al 25 Marzo 2016 (ore 17:00 ).
Sono disponibili sul sito www.interregadrion.eu i documenti (APPLICATION PACKAGE) riguardanti il lancio della call.
Il Bando intende finanziare i progetti selezionati con circa 33 milioni di Euro (il 40% del Budget totale) di fondi FESR e IPA per i seguenti Assi prioritari e obiettivi specifici:
  • Asse prioritario 1: Regione innovative e intelligente
    • Obiettivo Specifico 1.1: Sostegno allo sviluppo di un sistema regionale innovativo per larea adriatico-ionica.
  • Asse prioritario 2: Regione sostenibile
    • Obiettivo Specifico 2.1: Promuovere la valorizzazione sostenibile e la conservazione del patrimonio naturale e culturale come elementi di crescita nellarea adriatico-ionica;
    • Obiettivo Specifico 2.2: Rafforzare a livello transnazionale la capacit di contrastare la vulnerabilit ambientale, la frammentazione e la salvaguardia degli ecosistemi nellarea adriatico-ionica;
  • Asse prioritario 3: Regione connessa
    • Obiettivo Specifico 3.1: Rafforzare la capacit di trasporto integrato ed i servizi di mobilit ed intermodalit dellarea adriatico-ionica.
Il contributo comunitario non pu superare l85% della spesa eligibile sia per i partner FESR che per quelli IPA.
Le proposte progettuali dovranno essere presentate in via elettronica attraverso il sistema informatico e-MS che sar disponibile sul sito del programma www.interregadrion.eu.
E possibile inviare richieste di informazioni al Joint Secretariat allindirizzo info@interregadrion.eu.
INTERREG SPAZIO ALPINO
Il secondo bando del Programmo Spazio alpino aprir i terms of reference il 26.02.2016
Per ulteriori informazioni:
http://www.alpine-space.eu/news-details/419
INTERREG V ITALIA AUSTRIA
Vi segnaliamo che entro il mese si febbraio 2016 sar pubblicato il primo bando del Programma Interreg V Italia Austria.
Per ulteriori informazioni: http://www.interreg.net/it/default.asp
INTERREG EUROPE
Vi segnaliamo che sono state pubblicate nel sito web del Programma INTERREG EUROPE le date del secondo bando per la presentazione di proposte progettuali: il bando sar aperto dal 5 aprile al 13 maggio 2016.
Le condizioni del bando, che ne definiranno i criteri specifici, verranno pubblicate nel sito del Programma nelle settimane successive allapprovazione ufficiale da parte del Comitato di Sorveglianza, che si riunir il 9 e 10 febbraio 2016.
Il Segretariato Congiunto sar a disposizione a partire da febbraio per fornire supporto ai candidati tramite i canali online, telefonici e in occasione degli eventi che saranno organizzati. A tale proposito, il 22 e 23 marzo 2016 si terr a Rotterdam un evento di networking e ricerca partner.
Per ulteriori informazioni: http://www.interregeurope.eu/news-and-events/news/31/application-dates-for-second-call-published/
INTERREG CENTRAL EUROPE
Il secondo bando del Programma Interreg Central Europe aprir a fine aprile 2016.
Per ulteriori informazioni: http://www.interreg-central.eu/show/central-europe-second-call-for-project-proposals-opens-in-april-2016/
eurocooperazioni
Visualizza lelenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali.

I NOSTRI SPORTELLI

sportellO BRUXELLES

NOTIZIE DALLA SEDE DI BRUXELLES
Lancio del RegioStars awards 2016
Il 5 febbraio 2016 la Commissione Europea ha lanciato il premio RegioStars 2016, il cui obiettivo di identificare e valorizzare buone pratiche riguardanti lo sviluppo regionale e di promuovere progetti innovativi e originali implementati in alcune regioni , in modo che questi possano essere di ispirazione per altri enti locali e regionali.
Il concorso sar diviso in 5 categorie:
  1. crescita intelligente
  2. crescita sostenibile
  3. crescita inclusiva
  4. CityStar
  5. Gestione efficace
Dopo una selezione effettuata da una giuria indipendente, i rappresentanti dei progetti finalisti saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione che si terr a Bruxelles e saranno pubblicizzati dalla Commissione Europea, attraverso una brochure e il database online dei migliori progetti nel sito di Inforegio.
Sar possibile candidare il proprio progetto direttamente dalla piattaforma on-line di RegioStars fino al 15 aprile. La cerimonia si terr gioved 11 ottobre nella settimana europea delle Regioni e delle Citt.
Per maggiori informazioni: https://www.inforegiodoc.eu/mailinglist/faces/newsletter/preview_newsletter.jsp?id=1482

APPROFONDIMENTI IN RILIEVO
Consulta anche tu l'archivio digitale della Delegazione di Unioncamere del Veneto di Bruxelles al sito http://www.eurosportelloveneto.it/report.asp. Troverai un archivio digitale con tutti i report, organizzati per tematica di riferimento, dei principali approfondimenti (eventi e commissioni parlamentari oltre che la sezione speciale dedicata agli Open Days 2015) eseguiti dalla delegazione di Bruxelles;
  • Financial Instruments under the European Social Fund (ESF) 2014-2020: in data 02 febbraio 2016 si svolta la giornata informativa dedicata agli strumenti finanziari messi a disposizione dal Fondo Sociale Europeo che ha visto la partecipazione, tra i relatori, di rappresentanti della DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione della Commissione europea, della Banca Europea per gli Investimenti e di Fi-Compass, la piattaforma che offre servizi di consulenza su strumenti finanziari e microfinanzamaggiori informazioni
  • Riunione Commissione ECON: in data 11 gennaio 2016 si riunita la Commissione ECON del Parlamento europeo che ha discusso il parere Semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche: Analisi annuale della crescita 2016maggiori informazioni
  • Boosting entrepreneurial spirit pioneering regions and cities in Europe: in data 9 febbraio 2016 si svolto levento Boosting entrepreneurial spirit pioneering regions and cities in Europe, organizzato dal Comitato delle Regionimaggiori informazioni

APPROFONDIMENTI IN RILIEVO
  • 16 febbraio: COP21 : WHAT'S NEXT?; Parlamento Europeo, Room PHS P5B001 Brussels, 10:00;
  • 18 febbraio: PUBLIC HEARING "EMISSIONS TRADING SYSTEM - ETS; Parlamento Europeo, Room JAN-4Q2, Brussels, 10:30;
  • 19 febbraio: INFODAY ERASMUS GIOVANI IMPRENDITORI; Centre A. Borschette, rue Froissart, Brussels, 9:30 - 14:30
  • 22 e 23 febbraio: COMMISSIONE AGRI; Parlamento Europeo, Room JAN - 4Q1, Brussels;
  • 22 e 23 febbraio: COMMISSIONE ECON; Parlamento Europeo, Room JAN-4Q2, Brussels;
sportellO CROAZIA
Lo Sportello Croazia nasce per dare supporto alle PMI italiane nella ricerca di informazioni riguardo i fondi strutturali erogati dalle autorit croate dopo lentrata della Repubblica di Croazia nellUnione Europea, per il periodo 2014 - 2020. Lobiettivo principale quello di favorire lo sviluppo degli scambi commerciali fra la Regione Istriana e Litoraneo Montana e la Regione Veneto, nonch la collaborazione fra gli investitori delle Regioni sopracitate, fornendo informazioni ed assistenza ai processi di internazionalizzazione ed esportazione con particolare riferimento alle politiche comunitarie.
Lo Sportello, fornisce informazioni a tutti gli imprenditori italiani desiderosi di saperne di pi sui fondi strutturali e sulle opportunit di finanziamento che questi offrono.

Referente: Luca Pavanato
Eurosportello Unioncamere del Veneto

Via delle Industrie, 19/d
I 30175 Venezia
Tel. +39 041 099 9411
Fax +39 041 099 9401
E-mail: europa@eurosportelloveneto.it

sportellO u.s.a.

Eurosportello Veneto-Stati Uniti nasce per dare assistenza e supporto informativo alle PMI Venete interessate ad investire e/o ad esplorare ed operare nel mercato americano. Con lobiettivo di promuovere e rafforzare la cooperazione transatlantica, lo sportello fornisce informazioni e assistenza anche ad imprese americane interessate a diverse forme di cooperazione transatlantica orientandone il focus e gli obiettivi verso il territorio veneto.
Lo Sportello ha base a New York ed il frutto di un accordo di collaborazione con lunico ufficio della rete europea Enterprise Europe Network (EEN) presente negli Stati Uniti. Lo sportello opera coordinandosi con le istituzioni italiane, con la rete delle camere di Commercio Italiane negli Stati Uniti e con istituzioni e soggetti americani attivi nel sostegno allimprenditoria. La costituzione e il rafforzamento di tale network sono condizione necessaria per stimolare e partecipare attivamente al Programma europeo di cooperazione transatlantica, fornendo in questo modo alle imprese strumenti e opportunit concrete di confronto costruttivo attraverso la presentazione di progetti condivisibili soprattutto nellambito della Ricerca e dellinnovazione.

Eurosportello Veneto - USA
c/o EABO (European American Business Organization)
Tel: +1 347 821 2384 Fax: +1 212 972 3026
E-mail: debacco@eurosportelloveneto.it
Referente: Beatrice De Bacco
SPORTELLO apre

PASSAGGIO DEL TESTIMONE ALLA DIREZIONE DI APRE
Dal 1 gennaio 2016 il testimone della Direzione dellAgenzia passa allIng. Marco Falzetti.
Con una carriera di ricercatore svolta principalmente presso il Centro Sviluppo Materiali, dove stato responsabile degli Affari Europei per la ricerca, lIng. Falzetti ha rinnovato il suo impegno e quello dellAgenzia nellassicurare un eccellente servizio ai soci APRE e verso il sistema paese pi in generale.
Sar importante costruire i prossimi anni di APRE sulla base di due fondamentali spinte: una sostanziale continuit di azione basata su quanto APRE ha saputo esprimere al meglio sino ad oggi, ma anche una spinta ad una necessaria evoluzione che i mutati scenari ci richiedono.
Dopo venticinque anni a supporto della Ricerca e dellInnovazione, APRE conferma pertanto la propria volont a lavorare al fianco di tutti gli attori del sistema nazionale, perch possano essere sempre in prima linea in Horizon 2020 e protagonisti dellInnovazione in Europa.
PRIMI DATI RELATIVI ALLE CALL 2016 DELLA 6 SFIDA SOCIALE
Primi dati relativi al numero di proposte sottomesse per le Call 2016 della 6 Sfida Sociale, con scadenza il 4 febbraio 2016.
Il 4 febbraio 2016 scaduta una prima tornata di bandi nella Sfida Sociale 6 Europe in a changing world inclusive, innovative and reflective Societies. Il numero di proposte complessivemente presentate da tutta lEuropa sono raccolte nella tabella di seguito. Le valutazioni saranno comunicate entro 5 mesi.

Call

Numero di proposte

Co-creation for growth and inclusion

H2020-SC6-CO-CREATION-2016-1

45

Reversing inequalities and promoting fairness H2020-SC6-REV-INEQUAL-2016

114

Understanding Europe - Promoting the European public and cultural space

H2020-SC6-CULT-COOP-2016

115

Totale

274

APRE SEMPRE PI SOCIAL: ATTIVO LACCOUNT TWITTER- @APREH2020
attivo laccount Twitter di APRE
Dopo lesordio nel mondo dei Social Media avvenuto nel febbraio 2011 con lapertura della pagina Facebook, APRE sbarca anche su Twitter. Vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati su tutte le novit di Horizon 2020 e per pubblicizzare i vostri eventi tramite il nostro account. @APREh2020
EURATOM: GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO DEI BANDI 2016-17 IN HORIZON 2020
ROMA, 18 FEBBRAIO 2016
ENEA, Sala Conferenze - Lungotevere Thaon Di Revel, 76
Organizzato da: APRE per conto del MIUR in stretta collaborazione con il Rappresentante della Configurazione specifica, ENEA ed in collaborazione con la Commissione Europea.
Nel corso della giornata informativa verr presentato il nuovo piano di lavoro 2016-2017 del tema EURATOM di Horizon 2020 (H2020).Enfasi sar riservata al rapporto tra il quadro dei finanziamenti europei ed il contesto nazionale.
Partecipazione: Gratuita previa registrazione.
Il programma in versione pdf disponibile al link
SCIENCE WITH AND FOR SOCIETY: BROKERAGE EVENT 2016
BRUXELLES, 3 MARZO 2016
Management Centre Europe
Organizzato da: SiS.net2, rete dei Punti di Contatto Nazionali di Science with and for Society
Il 3 marzo si terr a Bruxelles il brokerage event con incontri bilaterali pre-organizzati al fine di facilitare la creazione di partenariati e collaborazioni internazionali per il Programma Science with and for Society di Horizon 2020, prossimi bandi 2016.
La partecipazione al brokerage event gratuita, previa registrazione sul sito ufficiale dellevento.
Il principale obiettivo dellevento quello di fornire ai partecipanti informazioni dirette da parte della Commissione europea sui bandi 2016 del programma Science with and for Society e di riunire tutti gli stakeholder (universit, centri di ricerca, PMI, enti pubblici ecc.) per individuare potenziali partner per presentare congiuntamente progetti di ricerca alla scadenza del 30 agosto 2016.
Durante levento i partecipanti riceveranno informazioni sulle seguenti aree di ricerca:
  • Science Education
  • Gender
  • Public Engagement
  • Open Access and Ethics
Per ulteriori informazioni: https://www.b2match.eu/horizon-swafs2016/
VISUALIZZA TUTTI I BANDI DI RICERCA APERTI.

altre iniziative

GOINg abroad, a cura di eurocultura
Eurocultura, fondata nel 1993, un'associazione culturale con sede a Vicenza, che gli assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attivit di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo di fornire un quadro completo sia delle opportunit all'estero sia delle difficolt da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessit.

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 - 964 770
fax 0444 - 960 129
info@eurocultura.it
www.eurocultura.it
Centro di formazione in Europrogettazione
Venice International University
Isola di San Servolo - Venezia
Dal 1999 viene organizzato (spesso in pi edizioni annuali) il Master in Europrogettazione, aperto a tutti coloro che intendano affrontare gli aspetti legati alla redazione e allo sviluppo di un progetto europeo: dalla ricerca e individuazione delle informazioni al partenariato, dal budget alla definizione di un piano di comunicazione e disseminazione efficace. Il Master ha un taglio pratico e operativo, ed adatto sia a chi si accosta per la prima volta alla progettazione europea, sia a chi ha gi acquisito esperienza e desidera strutturare al meglio le proprie competenze. Largo spazio lasciato all'esercitazione in piccoli gruppi omogenei, in base ai settori di provenienza degli allievi.
Il Master offre inoltre un periodo di assistenza alla redazione di un progetto, che l'interessato svilupper autonomamente con l'assistenza dei nostri tutors, e al termine del quale potr conseguire il Master (non obbligatorio per l'allievo, a cui viene comunque rilasciato un attestato di frequenza).
Dal 2004 al Master in Europrogettazione stata affiancata la Scuola di gestione dei progetti europei, finalizzata ad approfondire tutte le problematiche inerenti alla vita di un progetto approvato: i rapporti con l'Unione Europea, le tecniche e gli strumenti di gestione dei progetti e del partenariato, il monitoraggio e la valutazione, la gestione economico-finanziaria e la rendicontazione. Anche in questo caso linterattivit tra docenti e allievi riveste unimportanza cruciale per l'ottimale riuscita del corso: per questo lasciato ampio spazio a domande ed esercitazioni.
Entrambi i percorsi durano ciascuno una settimana a tempo pieno, durante la quale sono previste iniziative collaterali e servizi aggiuntivi, che variano a seconda delle edizioni: approfondimenti, seminari facoltativi, ecc.
Il Centro offre inoltre seminari specialistici, di progettazione su varie tematiche: ambiente, ricerca, cooperazione territoriale, apprendimento permanente, ecc. solitamente in concomitanza con luscita di bandi particolarmente rilevanti. I seminari hanno normalmente una durata di una o due giornate, e si concentrano su un bando o su un programma specifico di particolare complessit e attualit, oppure su temi di rilevanza trasversale.
Il Centro in grado di concludere convenzioni e accordi con enti e imprese che avessero la necessit di formare un numero rilevante di persone, orientando e terminando la formazione alle loro specifiche esigenze, e realizzando direttamente le attivit didattiche presso le strutture richiedenti.

http://www.europelago.it/dove.asp
euroreporter
La Redazione di Eurosportello Informa, grazie alla collaborazione con Euroreporter, web site per linformazione europea su misura, offre una rubrica di approfondimenti tematici dallEuropa su: evoluzione normativa, giurisprudenza, consultazioni pubbliche, regolamentazione tecnica, progetti transfrontalieri, conferenze e altri eventi, partenariati e accordi di settore, studi e rapporti di organismi pubblici o privati, posizioni delle associazioni di categoria europee o nazionali, azioni politiche e di lobbying, reazioni comunitarie a iniziative nazionali o viceversa, progressi tecnologici, tendenze di mercato.
Per visualizzare lelenco cliccare il seguente link: http://www.euroreporter.eu

contatti

Per non ricevere la newsletter ciccare QUI
Eurosportello informa - Anno XX N 3 2016
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041/0999411 Fax. 041/0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Gian Angelo Bellati
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Chiara Bianchini, Marco Boscolo,Rossana Colombo,Bernd Faas,
Laura Manente,Filippo Mazzariol, Sara Momi, Ludovica Munari, Luca Pavanato,Samuele Saorin,
Alessandra Vianello,Alessandro Vianello, Samuele Zanatta