<
n° 10
30/5/2012
Numero 10

Numero 10

30 maggio 2012

SOMMARIO:
Eventi - Approfondimenti
Normativa Comunitaria
Gare d'appalto
Ricerca Partner
Bandi Europei
Bandi Fondi Strutturali
Euro Cooperazioni
Sportello Europa Romania
Sportello Balcani
Sportello USA
Sportello APRE
Going abroad, a cura di Eurocultura
Centro di formazione in Europrogettazione Venice International University
Isola di San Servolo Venezia
Informazioni specializzate dall'UE, in collaborazione con Euroreporter
Contatti
5-7 GIUGNO 2012: INCONTRI INFORMATIVI PER LE IMPRESE

Unioncamere del Veneto Eurosportello, nellambito delle attivit della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con le Camere di Commercio di Treviso e Pordenone ed avvalendosi delle competenze degli avvocati dellIstituto ISSEI (Istituto Sviluppo e Sicurezza Esportazioni Italiane), organizza tre appuntamenti informativi gratuiti che si terranno il 5, 6 e 7 giugno 2012. Gli incontri sono organizzati rispettivamente nelle sedi della Camera di Commercio di Treviso, di Unioncamere del Veneto e presso la sede di Concentro Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pordenone. Il programma delle giornate, con i temi trattati, disponibile qui.
Per ulteriori informazioni contattare Eurosportello Veneto, dott.sa Stefania De Santi e dott.sa Sara Codognotto, tel. 041 0999411, e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

11-12 GIUGNO 2012: PROGRAMMI DI FINANZIAMENTO PER LE IMPRESE: PROGRAMMA ECO INNOVATION- BANDO DI FINANZIA-MENTO PER AZIENDE GREEN
Unioncamere del Veneto Eurosportello e Trentino Sviluppo, nellambito delle attivit della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con TIS Techno Innovation South Tyrol e Provincia Autonoma di Bolzano, organizza due appuntamenti informativi gratuiti sul programma europeo Eco-Innovation e il relativo bando di finanziamento, che si terranno l 11-12 giugno 2012. Gli incontri sono organizzati rispettivamente nelle sedi di progetto Manifattura (Rovereto) e TIS (Bolzano). Il programma delle giornate, con i temi trattati, disponibile qui.
Per ulteriori informazioni contattare Eurosportello Veneto, dott.sa Stefania De Santi, tel. 041 0999411, e-mail: europa@eurosportelloveneto.it
II Italian National workshop progetto SoNorA
Venezia, 15.06.2012
Nel corso del seminario saranno esaminati i seguenti temi:
  1. stato e scenari di caricamento della rete infrastrutturale in ambito nazionale ed internazionale nelle modalit di ferro e gomma;
  2. prospettive di realizzazione degli scenari di sviluppo dei corridoi transnazionali;
  3. nuove prospettive nel settore della logistica.
Potete scaricare dai seguenti link queste informazioni:
Questionario di valutazione
Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio vi chiediamo di rispondere ad un breve questionario che ci permetter di conoscere meglio lutilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario anonimo ed possibile accedervi dal seguente link:
http://www.eurosprtelloveneto.it/questionari/index.php?sid=49852&lang=it .
Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!
HOME
EVENTI - APPROFONDIMENTI
LINK AD ALTRE INIZIATIVE:
REGISTRATEVI ORA PER IL PROSSIMO EVENTO VIRTUALE WEBINARS DEL CHINA IPR SME HELPDESK
Helpdesk della Commissione Europea per la tutela della propriet intellettuale in Cina, invita tutte le aziende interessate a un webinars gratuito in lingua inglese.
Di seguito riportiamo largomento e la data dell evento virtuale.

Protecting Online IPR in China: Tuesday 19 June 2012. (click here)

Per maggiori informazioni sui webinars e la registrazione agli eventi sono disponibili nella guida Quick Start Guide.
WE MEAN BUSINESS: AVVIATA LA CAMPAGNA CHE INTENDE PROMUOVERE I TIROCINI DEI GIOVANI NELLE IMPRESE
Avviata la campagna della Commissione europea "We Mean Business", campagna che intende incoraggiare le imprese a creare un maggior numero di posti di tirocinanti per promuovere le abilit e l'occupabilt dei giovani.
I tirocini possono agevolare i giovani nel passaggio dal mondo dell'istruzione e della formazione ad un primo collocamento lavorativo. Tali collocamenti possono anche recare vantaggi alle imprese consentendo loro di identificare i dipendenti futuri che potrebbero, con il loro apporto di idee fresche, essere elementi chiave per la produttivit e la competitivit del futuro.
Nel 2012-2013 la Commissione recher un sostegno finanziario per un totale di 280 000 collocamenti attraverso i suoi programmi Leonardo da Vinci e Erasmus a vantaggio di studenti dell'istruzione professionale e superiore. La campagna dispone di un sito web dedicato che contiene informazioni e link per sapere come organizzare o reperire un collocamento europeo. Negli Stati membri si svolgeranno azioni di sensibilizzazione indirizzate alle camere di commercio, alle agenzie di sviluppo regionale, alle organizzazioni di sostegno alle imprese e ad altri "moltiplicatori" che possono porre in luce i vantaggi che i collocamenti presentano per le imprese.
ENTRA A FAR PARTE DELLE COMMUNITY DI CONSTRUCTION21
Unioncamere del Veneto partner Italiano del progetto Construction 21 finanziato dal Programma EIE Energia Intelligente per lEuropa.
Il sito web www.construction21.eu infatti disponibile in sei lingue allo scopo di creare una comunit transazionale nel settore dellefficienza energetica negli edifici.
Gli utenti interessati avranno la possibilit di entrare a far parte del network C21, registrarsi nel sito, iscriversi alle community e partecipare alle discussioni in materia di efficienza energetica ed edilizia sostenibile.
Per iscriversi basta entrare nella piattaforma italiana e seguire le istruzioni.
Allinterno di queste community gli specialisti di ciascun campo condividono ricerche ed esperienze.
Ogni community gestita da un esperto e i compartimenti di interesse sono molteplici: Construction21 infatti ricopre tutti i settori, sia quelli a carattere tecnico che quelli di taglio manageriale.
Construction21 offre un punto di riferimento per la presentazione e la raccolta dei progetti pi innovativi su scala internazionale - modelli di eccellenza e sperimentazione delle diverse tecnologie per il risparmio energetico e lauto produzione di energia da fonti rinnovabili e/o alternative
Entra a far parte della piattaforma italiana C21
http://www.construction21.eu/italia/
LANCIO DEL PREMIO IMPRESA EUROPA 2012
La Commissione europea ha lanciato l'edizione 2012 del Premio europeo di promozione delle imprese - Premio Impresa Europa - grazie al quale viene premiato il successo di enti pubblici e partenariati pubblico-privato nella promozione dell'impresa e dell'imprenditorialit.
Uno dei temi per l'edizione 2012 sar il finanziamento delle PMI per quegli imprenditori che vogliono estendere la loro attivit ed entrare in nuovi mercati.
Il premio verr consegnato a Cipro nel mese di Novembre 2012 .
Cinque le categorie del premio:
  • Promuovere lo spirito imprenditoriale;
  • Investire in competenze;
  • Migliorare il contesto imprenditoriale;
  • Sostenere l'internazionalizzazione delle imprese;
  • Imprenditorialit responsabile e inclusiva.
Il concorso si compone di due fasi: i richiedenti devono prima competere a livello nazionale.
Per ogni Paese sar possibile selezionare due categorie ed essere nominati al concorso europeo entro il 16 luglio 2012.
Per saperne di pi sul concorso e sulle scadenze nazionali, contattare il proprio SPOC nazionale:
per l'Italia Dott.ssa Isabella Giacosa- Direzione Generale per la Politica Industriale e la Competitivit, Divisione VI
Via Molise 2 - 00136 Roma, Italia
Tel: +39 64 705 26 63
Fax: +39 64 705 25 79 e-mail: isabella.giacosa@sviluppoeconomico.gov.it
Dal 2005 oltre 3,3 milioni di euro finanziati dalliniziativa
Un totale di 600.000 a disposizione per creare due start-up tecnologiche
Confermata lalleanza Veneto Nanotech, IMAST e Intesa Sanpaolo a supporto della creazione dimpresa
(Padova/Napoli 11 maggio 2012) Al via lottava edizione di Nanochallenge & Polymerchallenge, business plan competition organizzata congiuntamente da Veneto Nanotech, Distretto Veneto per le Nanotecnologie ed Imast, Distretto sull Ingegneria dei Materiali Polimerici e Compositi e Strutture, in collaborazione con Intesa San Paolo Start-up Initiative.
Nanochallenge&Polymerchallenge il concorso internazionale per idee di business basate sullapplicazione industriale delle nanotecnologie e dei materiali polimerici avanzati. Ideato per fare uscire dai laboratori di tutto il mondo i migliori progetti che hanno tutte le caratteristiche e potenzialit per tradursi in nuove aziende tecnologiche, e quindi in nuovi prodotti e servizi pronti per la produzione e la commercializzazione, deve il proprio successo alla crescente necessit di mettere in contatto il mondo della ricerca con le figure chiave del mercato tecnologico. Dal 2005 sono stati finanziati complessivamente 3,3 milioni di euro per la creazione di 11 start-up, di cui 7 in Veneto e 4 in Campania. Indirettamente liniziativa ha raccolto quasi 250 proposte progettuali di cui ne sono state ammesse alla fase finale 87, contribuendo alla creazione di numerosi posti di lavoro.
Ai partecipanti di Nanochallenge&Polymerchallenge verranno anche forniti consigli e strumenti necessari per raccogliere la sfida dellimprenditoria: i team selezionati avranno infatti la possibilit di ricevere unapposita formazione da parte di IntesaSanPaolo.
In occasione dellevento finale di Padova del 30 e 31 ottobre 2012 in cui verranno selezionati i migliori team che accederanno alla fase finale, sar organizzata una apposita sessione di networking e matchmaking che diventer loccasione per potenziali investitori, venture capitalist e business angel di incontrare promettenti talenti e idee internazionali in gara e quindi conoscere nuove opportunit di investimento e collaborazione.
Ai vincitori, che saranno proclamati in un evento pubblico a marzo a Padova, verranno corrisposti due finanziamenti in sede da 300.000 euro ciascuno, di cui 250.000 a titolo di investimento e 50.000 sotto forma di servizi ed accesso alle infrastrutture messi in palio rispettivamente dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo per la sezione nano materiali e da Imast per la sezione materiali polimerici e compositi.
Per informazioni www.nanochallenge.com ; info@nanochallenge.com
HOME
NORMATIVA COMUNITARIA
POLITICA REGIONALE E COORDINAMENTO DEGLI STRUMENTI STRUTTURALI RELAZIONE della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio sull'andamento delle spese del FEAGA Sistema d'allarme n. 1-3/2012 COM(2012) 220 final
Aiuti di stato COMUNICAZIONE della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato Economico e Sociale europeo e al Comitato delle Regioni - Modernizzazione degli aiuti di Stato dellUE (Testo rilevante ai fini del SEE) COM(2012) 209 final
HOME
GARE D'APPALTO
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore dattivit, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
HOME
RICERCA PARTNER
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.
HOME
BANDI EUROPEI
Apri lelenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali della Commissione Europea.
HOME
BANDI FONDI STRUTTURALI
Regione Veneto - Bando di Gara - Scade il: 29/06/2012
Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013. Apertura dei termini di presentazione delle domande di contributo per alcune misure dell'asse 1, 2 e 3. Condizioni e priorit per l'accesso ai benefici.
Regione Veneto - Bando di Gara - Scade il: 30/09/2012
Iniziativa "Progetta! 2011-2012"
Bando per la presentazione delle domande di riconoscimento degli organismi di consulenza. Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 Misura 114. Scade il: 31/12/2013.
Per ulteriori informazioni:
http://www.regione.veneto.it/Bandi+Avvisi+Concorsi/Bandi/Riconoscimento+organismi+consulenza+2008.htm
Regione Veneto - Finanziamento - Scade il: 31/12/2013
Regolamento per l'accesso agli incentivi alle Piccole e Medie Imprese (PMI) di cui alla Legge 28 novembre 1965, n. 1329 "Legge Sabatini"
NUOVA EDIZIONE DELLA GUIDA AI FINANZIAMENTI EUROPEI
disponibile nel sito di Eurosportello del Veneto, nella sezione pubblicazioni, la nuova edizione della Guida ai Finanziamenti europei 2011.
Per scaricarla cliccare qui.
HOME
EURO COOPERAZIONI
Visualizza lelenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali
HOME
SPORTELLO EUROPA ROMANIA
Lo Sportello Europa Romania nasce nel gennaio 2008 per dare supporto alle PMI italiane nella ricerca di informazioni sui fondi strutturali erogati dalle autorit romene nel periodo 2007-2013. E il risultato di un accordo tra alcune istituzioni italiane che da tempo operano in Romania per sostenere limprenditoria italiana nei suoi processi di internazionalizzazione, e che vantano notevole esperienza nella gestione di programmi comunitari.
Lo Sportello, istituito presso la Camera di Commercio italiana per la Romania , fornisce informazioni a tutti gli imprenditori italiani desiderosi di saperne di pi sui fondi strutturali e sulle opportunit di finanziamento che questi offrono.

Per ottenere maggiori informazioni sui bandi gi pubblicati, su quelli di prossima attivazione, sulle condizioni di eleggibilit e per ricevere la newsletter periodica sui fondi strutturali Vi preghiamo di contattare il referente dello Sportello Europa Romania.


Sportello Europa Romania
c/o Camera di Commercio italiana per la Romania
Tel: +40 (0)21 310.23.15/16/17
Fax: +40 (0)21 310.23.18
E-mail: sportelloeuropa@cameradicommercio.ro
Str. Franceza 13 2 piano
030102 Bucarest Romania
Referente: Matteo Peri
NEWS FONDI STRUTTURALI
Crescita della Competitivit Economica (POS CCE)
Disponibile per la consultazione la Guida allOperazione 133 Clusters
LOrganismo Intermediario per le PMI ha pubblicato, a soli fini di consultazione, la Guida del Sollecitante per lOperazione 133 Supporto per lintegrazione delle imprese in reti di fornitori o clusters, allinterno del Settore di Intervento 1.3 Sviluppo di unimprenditoria sostenibile.
Entro il 7 giugno 2012 i potenziali beneficiari delloperazione i clusters emergenti o quelli gi operativi in Romania, possono inviare i propri suggerimenti/osservazioni, volti a migliorare il testo del documento, allindirizzo e-mail clustere@geaconsulting.ro
La Guida del sollecitante pu essere scaricata e consultata al seguente link:
http://oiimm.mimmcma.ro/sites/oiimm.mimmcma.ro/files/GhidClustereConsultare.pdf
Programma Operativo Regionale (POR)
Costruzione di un centro affari a Timisoara
Il Consiglio Provinciale di Timis ha vinto un progetto europeo, dal valore complessivo di 76,3 milioni di RON (circa 17 milioni di euro) - di cui 30 milioni di RON (6,7 milioni di euro) rappresentano il contributo comunitario a fondo perduto, per la realizzazione di un centro multifunzionale a supporto degli affari.
Il progetto finanziato dal POR 2007-2013, Asse 1 Supporto allo sviluppo sostenibile delle citt-poli urbani di crescita, Settore di Intervento 1.1 Piani integrati di sviluppo urbano.
Il periodo di implementazione del progetto di 31 mesi, di cui 24 dedicati allesecuzione dei lavori.
Linvestimento porter alla creazione di una struttura moderna che sosterr le aziende locali (regione Ovest) che operano nel settore IT. Circa 40 PMI del settore summenzionato avranno la propria base operativa allinterno della struttura e la loro attivit generer circa 320 nuovi posti di lavoro.
Isolamento termico dei condomini grazie ai fondi europei
La crescita dellefficienza energetica dei condomini potr essere finanziata attraverso i fondi europei. Il Comitato di Monitoraggio del POR ha infatti approvato una modifica del Programma tale da poter finanziare gli investimenti effettuati nellefficienza energetica dei condomini attraverso lintroduzione di un nuovo Settore di Intervento: Supporto agli investimenti nellefficienza energetica degli edifici ad uso abitativo.
La modifica del testo del POR un requisito indispensabile per rendere possibile linserimento di una nuova misura di finanziamento.
Il Governo romeno, ed in particolare il Ministero per lo Sviluppo Regionale e per il Turismo, ha ottenuto laccordo della CE per tale operazione ed ha provveduto ad inviare a Bruxelles una proposta circa le modalit di erogazione dei contributi, che andrebbero soprattutto a vantaggio degli edifici progettati nel periodo 1950-1990 in cui risiedono persone esposte a rischio emarginazione.
Programma Nazionale di Sviluppo Rurale (PNDR)
Concorrenza agguerrita per i fondi destinati al turismo
Oltre 225 applicanti della provincia di Suceava hanno presentato dei progetti finalizzati allapertura di pensioni, agriturismi e strutture ricreative (terreni sportivi, piscine, percorsi equestri, etc.) site nelle aree rurali
La Provincia di Suceava, importante destinazione per il turismo nazionale ed internazionale, figura tra le prime per numero di progetti presentati in tale settore.
Per la realizzazione/modernizzazione di un agriturismo il contributo a fondo perduto pu arrivare sino all85% delle spese eleggibili (senza tuttavia superare il valore di 100.000 ). Nel caso di una pensione sino al 50% del valore eleggibile del progetto (ma non oltre 200.000 ).
Varie
A rischio i fondi dedicati alla pesca
Bruxelles ha fatto pervenire alla Romania una lettera di avvertimento circa la possibilit di sospendere i contributi comunitari stanziati per la pesca.
Il Ministero dellAgricoltura Daniel Constantin ha recentemente ricevuto dal Commissario UE Maria Damanaki una comunicazione riguardante il Programma Operativo Pesca (POP), nella quale viene prospettata la sospensione definitiva dei pagamenti destinati alla Romania a causa di varie irregolarit identificate nelle procedure di controllo e management.
Il Fondo Europeo per la Pesca (FEP) lo strumento finanziario dellUE dedicato al settore ittico. Per il periodo di programmazione 2007-2013 il POP dispone di 307.618.942 euro, di cui 230.714.207 euro rappresentano il contributo UE e il resto il co-finanziamento nazionale al Programma.
Il Ministro ha confermato la possibilit che i vertici dellAutorit di Management vengano allontanati dallincarico.
I pagamenti a valere su questo PO sono sospesi da cinque mesi e i rimborsi sono garantiti dalle autorit romene, che hanno tempo sino a met luglio per correggere le disfunzioni registrate nel sistema.
Il settore delle costruzioni cresce grazie ai progetti europei
Le opere di infrastruttura civile, realizzate grazie ai fondi europei, sono (e saranno) il principale motore di crescita per il settore delle costruzioni romeno nei prossimi anni.
Ci emerge da uno studio recentemente messo a punto da una societ polacca di ricerca (PMR).
Secondo le stime contenute nellanalisi summenzionata il fatturato del settore delle costruzioni civili cresciuto nel 2011 del 16%, toccando il valore di 35 miliardi di RON (circa 8,3 miliardi di euro), grazie soprattutto alle grandi opere stradali che potrebbero sostenere lintero settore sino al 2015.
Queste ultime nel 2011 hanno raggiunto un valore complessivo di 18,7 miliardi di RON (circa 4,4 miliardi di euro), pari a nove volte il valore registrato nel 2002 e superiore del 20% rispetto al 2010.
Sul fronte opposto ledilizia residenziale resta in una situazione piuttosto difficile.
Per il 2012 prevista la finalizzazione di 200 km, la maggior parte dei quali sono tratti autostradali la cui costruzione cominciata 2-3 anni fa.
HOME
SPORTELLO BALCANI
SERBIA, FELICITAZIONI E PRUDENZA SUL NUOVO PRESIDENTE
Lo scorso 21 maggio i maggiori rappresentanti delle istituzioni europee si sono congratulati con il nuovo Presidente serbo, Tomislav Nikolic. Secondo quanto espresso, fondamentale che la nuova leadership persegua nellorientamento europeo precedentemente seguito dal paese ed anzi si avvicini presto alle tappe future stabilite da tempo. La prospettiva europea in Serbia infatti ben radicata e, per raggiungere gli obiettivi fissati, necessario che anche il nuovo presidente creda in tale quadro, al fine di riuscire ad aprire i negoziati di adesione allUnione europea nei tempi stabiliti. Alcuni degli eurodeputati si sono invece dimostrati scettici ed alquanto intimoriti dal risultato delle elezioni nel paese, dichiarando che lelezione di Nikolic un duro colpo per lintera politica europea nella regione.
SERBIA, NOVITA PER LE MERCI ALLE FRONTIERE
Lo scorso 18 maggio il Ministro serbo dellAgricoltura, del Commercio, dei Beni forestali e delle Acque ed il manager regionale della Corporazione internazionale finanziaria hanno firmato un accordo sulla riduzione delle limitazioni regolamentarie ed amministrative nella logistica commerciale e sullarmonizzazione del sistema dei servizi attraverso le frontiere nella zona dei Balcani occidentali. L'accordo indica cos l'inizio della realizzazione del progetto per accelerare il transito del flusso di merci attraverso le frontiere, la riduzione dei costi di trasporto ed il miglioramento della posizione delle aziende nella regione. Con la Macedonia, il Montenegro e la Bosnia-Erzegovina sono stati firmati i contratti sul commercio di alimenti di origine animale, allo scopo di agevolare ed accelerare le procedure commerciali e ridurre i costi. Tale accordo far s che le barriere commerciali vengano ridimensionate, il lavoro doganale facilitato ed i costi per l'imprenditoria, relativi all'esportazione, ridotti, fattore che far aumentare l'esportazione dalla regione al resto dellUnione europea.
SERBIA, REALIZZAZIONE DI UN NUOVO PARCO SOLARE
Il Ministro dellAmbiente, della Mineraria e della Progettazione spaziale ed i membri del Comitato direttivo dellazienda Securum Equity Partners Europe, hanno di recente firmato il memorandum sulla costruzione di un parco solare in Serbia: si tratta del maggiore parco solare individuale al mondo e avr una potenza di 1.000 megawatt ed occuper una superficie di pi di 3.000 ettari. Il valore totale dellinvestimento ammonta a circa due miliardi di euro e la corrente prodotta sar esportata nei Paesi dellUnione europea. La Serbia non avr nessun obbligo finanziario ma si assunta il compito di procurare il terreno e le infrastrutture affinch questo investimento possa essere realizzato entro cinque anni, in tal senso ceder a titolo gratuito il terreno per il parco per 25 anni.
MONTENEGRO, PROBABILE APERTURA DEI NEGOZIATI IN GIUGNO
Lo scorso 23 maggio la Commissione europea ha ribadito il suo parere positivo in merito allapertura dei negoziati di adesione, entro giugno, del Montenegro. Il rapporto sui progressi del paese ha evidenziato come siano state attuate numerose delle riforme necessarie (soprattutto in materia di diritti fondamentali) per rientrare nei criteri di adesione, passo che potrebbe pertanto essere attuato entro il mese di giugno.
KOSOVO, RIDOTTA LA MISSIONE UE
Lo scorso 25 maggio stato annunciato che in breve tempo lUnione europea ridurr del 25% la presenza della missione EULEX nel paese per lasciare spazio alle forze kosovare: al momento la missione conta limpiego di 3.000 persone, di cui 1.700 internazionali. Sono stati realizzati numerosi progressi, i pi visibili nel settore delle dogane; altres necessario che il paese sia aiutato ancora a livello internazionale, in particolare per quanto riguarda lambito della giustizia, della lotta al crimine organizzato, delle inchieste sui crimini di guerra, della corruzione e della protezione dei testimoni.
HOME
SPORTELLO USA
Eurosportello Veneto-Stati Uniti nasce per dare assistenza e supporto informativo alle PMI Venete interessate ad investire e/o ad esplorare ed operare nel mercato americano. Con lobiettivo di promuovere e rafforzare la cooperazione transatlantica, lo sportello fornisce informazioni ed assistenza anche ad imprese americane interessate a diverse forme di cooperazione transatlantica orientandone il focus e gli obiettivi verso il territorio veneto.
Lo Sportello ha base a New York ed il frutto di un accordo di collaborazione con lunico ufficio della rete europea Enterprise Europe Network (EEN) presente negli Stati Uniti. Lo sportello opera coordinandosi con le istituzioni italiane, con la rete delle camere di Commercio Italiane negli Stati Uniti e con istituzioni e soggetti americani attivi nel sostegno allimprenditoria. La costituzione e il rafforzamento di tale network sono condizione necessaria per stimolare e partecipare attivamente al Programma europeo di cooperazione transatlantica, fornendo in questo modo alle imprese strumenti e opportunit concrete di confronto costruttivo attraverso la presentazione di progetti condivisibili soprattutto nellambito della Ricerca e dellinnovazione.

Eurosportello Veneto - USA
c/o EABO (European American Business Organization)
Tel: +1 347 821 2384
Fax: +1 212 972 3026
E-mail: debacco@eurosportelloveneto.it
Referente: Beatrice De Bacco
RICERCA PARTNER COOPERAZIONI
Soluzioni di design innovative per culle da neonato 12 LU 87GA 3PDI
Una societ di beni di consumo invita a presentare proposte di soluzioni progettuali innovative per culle da neonati di nuova generazione. Lazienda e interessata a licenze duso, acquisizione del prodotto, ricerca, prova del concetto che conduce a scala fino allo sviluppo congiunto, produzione, accordo del fornitore del contratto.
Tecnologia di produzione di fogli di grafite cost-effective 12 LU 87GA 3PDG
Un produttore di grandi componenti per auto cerca partner per lo sviluppo cooperativo di tecnologie di produzione ad alta capacit economica di fogli di grafite con elevata conducibilit termica. Lazienda e interessata allo sviluppo congiunto, alla vendita del prodotto, a contratti di fabbricazione e licenze.
Composti di resina che siano conduttori termici ed elettricamente isolanti 12 LU 87GA 3PDF
Un grosso produttore di materiali cerca partner per lo sviluppo congiunto della produzione di materiali di resina ad elevata conducibilit termica e con capacit isolante elettrica. Lazienda e interessata allo sviluppo congiunto, e alla licenza della tecnologia.
Resina trasparente infiammabile 12 LU 87GA 3PDE
Un importante produttore di materiali cerca partner per lo sviluppo congiunto di tecnologie che rendano le resine non combustibili per lo sviluppo di resine trasparenti non infiammabili. Lazienda e interessata allo sviluppo congiunto, e alla licenza di tecnologie.
Avanzamento nella ricerca di materiale isolante termico 12 LU 87GA 3PAU
Un grande produttore cerca proposte innovative di materiali per lisolamento termico alternative al fluocarbon che forniscano una conducibilit termica estremamente bassa senza utilizzare la tecnica di isolamento sotto vuoto. Esempi di applicazioni target sono i materiali da costruzione. Lazienda e interessata alla ricerca e allo sviluppo cooperativo del prodotto, a contratti di sviluppo, alla gestione delle licenze e alla fornitura di materiale.
Tecnologie innovative per la stabilizzazione di Nano-particelle 12 LU 87GA 3PAR
Un produttore di materiali invita a presentare proposte di tecnologie innovative per soluzioni stabilizzanti di nano-particelle come punti quantici per mantenere le prestazioni optoelettroniche e le dispersioni. La stabilizzazione migliorata necessaria per rendere le soluzioni applicabili ai dispositivi optoelettronici tra cui celle solari o display. Lazienda e interessata allo sviluppo cooperativo del prodotto, a contratti di sviluppo e alle licenze duso.
Touch Screen opachi (con propriet opaca) 12 LU 87GA 3P9R
Uno fra i pi grandi produttori mondiali di componenti originali cerca produttori di display opachi con esperienza e competenze in ottica di visualizzazione e haptics con cui avviare ricerche per lo sviluppo congiunto e consulenze. Il gruppo e interessato in licenze duso, all acquisizione del prodotto, alla ricerca, alla proof of concept fino allapplicazione e ad accordi di sviluppo congiunto.
Sensore di flusso magnetico miniaturizzato 12 LU 87GA 3P9C
Un grosso fornitore di apparecchiature elettroniche cerca rilevatori di densit di flusso magnetico in miniatura. Il gruppo e interessato all'acquisizione di prodotto e inoltre disposto a finanziarne lo sviluppo, alla prova del concept fino alla produzione e alla
NEWS
Sviluppo allinterno della zona industriale Hunts Point, il pi grande centro di distribuzione alimentare del mondo
Il New York Economic Development Corporation ("NYCEDC"), a nome del New York City Department of Small Business Services ("SBS"), sta cercando proposte qualificate per lo sviluppo di un appezzamento di terreno edificabile nellarea dell Hunts Point del Bronx. Il lotto, noto come larea di sviluppo industriale Halleck, un sito pronto per essere edificato con le costruzioni di un moderno impianto industriale. Larea beneficia della sua posizione all'interno dellHunts Point Food Distribution Center, un parco industriale di propriet della citt composto da imprese di distribuzione alimentare all'ingrosso e da altre imprese agroalimentari, nonch delleccezionale accesso al trasporto grazie ad una posizione strategica all'interno di un cluster industriali.
Al fine di soddisfare le esigenze specifiche e le tempistiche necessarie dei candidati il NYCEDC indice questo RFP (request for proposal) come un Open-RFP ("O - RFP "). Si tratta cio di un bando di gara aperto che permette ai candidati di presentare proposte in qualsiasi momento, le proposte saranno esaminate con scadenze trimestrali. In ogni momento e in relazione ad una specifica offerta il NYCEDC pu decidere di riaprire l'O-RFP o accettare proposte supplementari. Le date di presentazione delle proposte sono le seguenti: 31 Agosto 2011; 30 Novembre 2011; 29 Febbraio 2012; 23 Maggio 2012; 19 Settembre 2012.
NYCEDC prevede di selezionare il vincitore in base a quanto richiesto dalla RFP che include ma non limita: la qualit della proposta, lesperienza del personale chiave identificato nella proposta, lesperienza e la qualit di eventuali subappaltatori proposti, la dimostrata esperienza di successo nell'effettuazione di servizi simili a quelli richiesti dal RFP, gli impieghi proposti e le capacit di pagamento dellaffitto del terreno.
Il CFDA il Fashion Incubator progettato per supportare la prossima generazione di stilisti di moda a New York City.
In collaborazione con il Council of Fashion Designers of America (CFDA) e il Newmark Holdings, Il New York City Economic Development Council (NYCEDC) supporta il CFDA Fashion Incubator per sostenere la futura generazione di grandi designer di New York City.
Il NYCEDC finanzia il CFDA con $200.000 in 3 anni con lobiettivo di stabilizzare l'incubatore che, trascorso il periodo di tre anni, dovrebbe autosostenersi.
Lincubatore si trova nel cuore del fashon district di Manhattan (lo storico quartiere degli indumenti di New York City) al numero 209 West nella 38 strada.
All'interno dellincubatore ogni azienda dispone di un proprio spazio separato da utilizzare e come studio e atelier. Agli stilisti viene offerto un vantaggioso contratto di locazione della durata di 2 anni a prezzi inferiori a quelli di mercato.
Il Fashion Incubator inoltre fornisce un ambiente creativo e professionale per stimolare promettenti talenti della moda ed aiutare i progettisti a crescere sostenendone le loro attivit. I servizi offerti vanno dalla possibilit di avere uno spazio studio di progettazione a basso costo, allorganizzazione di attivit di tutoraggio, dalla formazione (seminari educativi) alle opportunit di networking. Il programma intende fornire ai chi vi partecipa il modo per esprimere al meglio le proprie potenzialit e diventare parte integrante della comunit di moda di New York.
HOME
SPORTELLO APRE
Roma, 19 giugno 2012
Giornata informativa nazionale "Presentazione dei nuovi bandi Energia e Euratom-Fissione 2013 "
Si terr a Roma presso il GSE la giornata di lancio dei bandi Energia e Euratom-Fissione 2013
Aarhus (DK), dal 19/06/2012 al 21/06/2012
Industrial Technologies 2012
Europes leading Industrial Technologies conference hosted under the Danish Presidency of the European Council and supported by the European Commission.
Roma, 20 giugno 2012
Giornata Nazionale del Piano di Lavoro 2013 del tema "Ambiente (incluso cambiamento climatico)
Giornata informativa nazionale allo scopo di presentare i bandi del tema "Ambiente (incluso cambiamento climatico)" che saranno pubblicati il prossimo Luglio 2012.
Roma, dal 25/06/2012 al 26/06/2012
ERC, 5 years of achivement & Giornata Informativa Nazionale Bandi IDEAS 2013
Il Consiglio Europeo della Ricerca ERC festeggia 5 anni di attivit e lItalia lo accoglie con una due giorni dedicate al tema il 25 e 26 Giugno 2012 a Roma.
Roma, 25 giugno 2012
Giornata Nazionale di Lancio del VI bando 2013 - Trasporti (inclusa Aeronautica) - FP7
Lancio della VII ed ultima call for proposals del tema Trasporti (inclusa Aeronautica) del Settimo Programma Quadro.
Roma, 28 giugno 2012
Giornata di lancio del bando 2013 Food, Agriculture and Fisheries, and Biotechnology del Settimo programma Quadro (FP7)
La Giornata Nazionale dedicata al tema "Agro-alimentare, pesca e biotecnologie" del 7 Programma Quadro
Roma, 3 luglio 2012
ALICIA Event: Technologies and Apllications for Advanced cockpits
L'evento un'occasione, riservata a coloro che partecipano a progetti cofinanziati dell'UE, per conoscere e discutere lo stato della ricerca realizzata nell'ambito del progetto ALICIA - FP7.
VISUALIZZA TUTTI I BANDI DI RICERCA APERTI
HOME
GOING ABROAD, A CURA DI EUROCULTURA
Eurocultura, fondata nel 1993, un'associazione culturale con sede a Vicenza, che si assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attivit di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo di fornire un quadro completo sia delle opportunit all'estero sia delle difficolt da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessit.

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
Tel. 0444 - 964 770
Fax 0444 - 960 129
E-mail info@eurocultura.it
Website www.eurocultura.it
stage all'estero
Stage presso Croce Rossa, Londra
La Croce Rossa britannica (British RedCross) parte della pi grande organizzazione umanitaria volontaria in tutto il mondo. Promuove i valori umanitari e fornisce supporto ed aiuto alle persone in crisi nel Regno Unito ed all'estero. All'interno del Regno Unito, la Croce Rossa britannica opera con 34000 volontari e 2500 dipendenti.
Mansioni
Il tirocinante avr il compito di assistere le attivit del progetto RFL Restoring Family Links, centro di assistenza a famiglie disagiate, con ricerche sul web o colloqui diretti con i soggetti interessati. In particolare sar sua responsabilit sviluppare metodi per superare le barriere che di sovrappongono nel raggiungere i soggetti disagiati e integrarli nel centro. Sar inoltre di sua competenza la gestione dei dati sensibili.
La figura si interfaccer con i beneficiari, organizzazioni esterni, staff interno e altri gruppi di lavoro.
Requisiti
  • ottime conoscenze della lingua inglese
  • conoscenza base delle problematiche legate ad un background migratorio e interculturale
  • dimestichezza con ricerche via web
  • capacit di gestione di dati
  • forte capacit di lavoro in gruppo
  • proattivo e positivo
  • capacit di gestire informazioni in modo sistematico e analitico
Condizioni
Il tirocinio di 12 ore settimanali per 2/4 giorni la settimana complessivamente. E' previsto un corso di orientamento e di formazione iniziale. Le spese di trasporto locale e i pranzi sono rimborsati.
Candidature
Le candidature vanno inviate esclusivamente via procedura online sul sito www.redcross.org.uk > Get Involved >
Opportunities for young people entro il 20 giugno 2012.
Riferimento dell'annuncio: VINTLDOS151
British Red Cross
UK Office 44
Moorfields London EC2Y 9AL
www.redcross.org.uk
BUONO A SAPERSI
Londra per formarsi
La capitale inglese il luogo ideale per formarsi: la lingua, il master, il corso professionale. Ce n per tutti: business english, master in cooperazione internazionale, corso SAP o Amadeus. Sono centinaia gli enti di formazione: London Business School, City University, College di Ealing e la scuola di lingua in Oxford Street.
www.floodlight.co.uk
Corsi di formazione di ogni tipo, dal corso di lingua al master, dal bricolage alla danza, in offerta a Londra.
www.hotcourses.com
Corsi accademici e non nel Regno Unito.
www.learndirect-advice.co.uk
Informazioni su oltre 700.000 opportunit di formazione nel Regno Unito.
www.ucas.ac.uk
Corsi undergraduate delle universit inglesi.
CONFERENZE
Il servizio Informacitt del comune di Bassano del Grappa, in collaborazione con Eurocultura, organizza:
Explore the world - Veneto in movimento
Seminario
Lavoro qualificato e candidatura in Germania
giovedi 14 giugno 2012, ore 10.00 16.00
Informacitt
Piazzale Trento 9/A, Bassano del Grappa (VI)
Leconomia tedesca orientata all'export, settore che occupa un lavoratore su cinque. Ci significa che le imprese necessitano di personale con competenze linguistiche e conoscenza dei mercati esteri.
Attualmente la Germania sta correndo. Le previsioni per quest'anno parlano addirittura di una possibile crescita del 3% che lascia pi che sperare chi dispone di unesperienza qualificata. Inoltre, nei prossimi anni la Germania dovr reclutare personale qualificato dall'estero a causa della fuoriuscita dal mercato del lavoro di un consistente numero di lavoratori tedeschi che andranno in pensione e del limitato numero di giovani che entreranno a far parte della forza lavoro. Questi fatti avranno delle ripercussioni forti in tutti i settori economici: dalla sanit alla scuola, dallartigianato allindustria.
Obiettivi e contenuti del workshop
Careers abroad intende preparare i partecipanti, attraverso un percorso strutturato, ad organizzare ed attuare la ricerca del lavoro in Germania.
Viene approfondita lanalisi di settori produttivi contraddistinti da un andamento positivo.
Particolare attenzione viene dedicata alla stesura del Curriculum e della lettera di accompagnamento secondo gli standard tedeschi considerato che il successo nella ricerca di lavoro dipende anche da unefficace presentazione.
Docente: Bernd Faas, esperto di mobilit internazionale
Infoline:
Informacitt Bassano del Grappa (VI)
tel. 0424-237584
informacitta@comune.bassano.vi.it

www.comune.bassano.vi.it
Il parere dell'esperto
Estero: una carriera rettilinea o zigzagante
di Bernd Faas
Career Counsellor
Proseguire la carriera allestero senza interruzione: questa la speranza di chiunque stia pensando ad un assaggio professionale fuori dallItalia per cogliere i vantaggi che derivano da un altro contesto lavorativo.
Trasferendosi nei paesi a Nord degli Alpi si pu, per esempio, raggiungere una retribuzione pi alta almeno del 30%.
Oppure si pu fare un salto di responsabilit che in patria forse non possibile in tempi brevi.
Oppure ancora ci si pu inserire in un contesto aziendale dove esiste una forte propensione alla formazione dei dipendenti, fatto purtroppo trascurato in Italia. Leggi di pi
L'esperto risponde via Skype
Gli esperti di Eurocultura sono a disposizione via Skype per spiegare come pianificare passo per passo un'esperienza in Europa e nel mondo di lavoro, stage, studio o volontariato.
Per realizzare con successo un periodo all'estero servono non solo informazioni ma anche un quadro utile della tempistica, della preparazione a casa, degli ostacoli iniziali, del percorso mirato per raggiungere obiettivi come una carriera in crescita oppure un corso di studi all'insegna dell'internazionalit.
Vengono trattati quesiti come i seguenti:
  • La mia professione ricercata all'estero?
  • Che requisiti servono per un lavoro in un'organizzazione internazionale?
  • Come si stende una candidatura di successo in lingua straniera?
  • Come posso colmare le mie lacune linguistiche?
  • Cosa offrono le aziende europee nel campo degli stage?
  • Come funziona lo studio universitario all'estero?
  • Come posso cercare un lavoro di qualche mese in un paese anglofono?
  • Finita la scuola/l'universit: cosa posso fare all'estero?
  • Esistono opportunit brevi - lunghe di volontariato all'estero?
  • Ragazza alla pari, volontariato o Working Holiday Visa: cosa scegliere?
  • Come trovo una borsa di studio?
  • ome scegliere il corso di lingua giusto?
  • Come finanziare la permanenza all'estero?
Prossimi appuntamenti:

5 giugno dalle 20.00 alle 23.00
Iscrizioni: Informagiovani del Comune di Belluno

tel.: 0437 913255 - informagiovani@comune.belluno.it

19 giugno dalle 20.30 alle 23.30
Iscrizioni: Urban Center O.A.S.I. Europa Thiene

tel.: 0445 804749 - urbancenter@comune.thiene.vi.it

21 giugno dalle 20.30 alle 23.30
Informacitt di Bassano del Grappa

tel.: 0424 519166 - informacitta@comune.bassano.vi.it

23 giugno dalle 20.00 alle 23.00
Iscrizioni: Informagiovani del Comune di Belluno

tel.: 0437 913255 - informagiovani@comune.belluno.it
HOME
Centro di formazione in Europrogettazione Venice International University
Isola di San Servolo Venezia
Dal 1999 viene organizzato (spesso in pi edizioni annuali) il Master in Europrogettazione, aperto a tutti coloro che intendano affrontare gli aspetti legati alla redazione e allo sviluppo di un progetto europeo: dalla ricerca e individuazione delle informazioni al partenariato, dal budget alla definizione di un piano di comunicazione e disseminazione efficace. Il Master ha un taglio pratico e operativo, ed adatto sia a chi si accosta per la prima volta alla progettazione europea, sia a chi ha gi acquisito esperienza e desidera strutturare al meglio le proprie competenze. Largo spazio lasciato all'esercitazione in piccoli gruppi omogenei, in base ai settori di provenienza degli allievi.
Il Master offre inoltre un periodo di assistenza alla redazione di un progetto, che l'interessato svilupper autonomamente con l'assistenza dei nostri tutors, e al termine del quale potr conseguire il Master (non obbligatorio per l'allievo, a cui viene comunque rilasciato un attestato di frequenza).
Dal 2004 al Master in Europrogettazione stata affiancata la Scuola di gestione dei progetti europei, finalizzata ad approfondire tutte le problematiche inerenti la vita di un progetto approvato: i rapporti con la Commissione europea, le tecniche e gli strumenti di gestione dei progetti e del partenariato, il monitoraggio e la valutazione, la gestione economico-finanziaria e la rendicontazione. Anche in questo caso linterattivit tra docenti e allievi riveste una importanza cruciale per la ottimale riuscita del corso: per questo lasciato ampio spazio a domande ed esercitazioni.
Entrambi i percorsi durano ciascuno una settimana a tempo pieno, durante la quale sono previste iniziative collaterali e servizi aggiuntivi, che variano a seconda delle edizioni: approfondimenti, seminari facoltativi, ecc.
Il Centro offre inoltre seminari specialistici, di progettazione su varie tematiche: ambiente, ricerca, cooperazione territoriale, apprendimento permanente, ecc. solitamente in concomitanza con luscita di bandi particolarmente rilevanti. I seminari hanno normalmente una durata di una o due giornate, e si concentrano su un bando o su un programma specifico di particolare complessit e attualit, oppure su temi di rilevanza trasversale.
Il Centro in grado di concludere convenzioni e accordi con enti e imprese che avessero la necessit di formare un numero significativo di persone, orientando e finalizzando la formazione alle loro specifiche esigenze, e realizzando direttamente le attivit didattiche presso le strutture richiedenti.
Per ulteriori informazioni:
http://www.europelago.it/dove.asp
HOME
INFORMAZIONI SPECIALIZZATE DALLUE, IN COLLABORAZIONE CON EUROREPORTER
La Redazione di Eurosportello Informa, grazie alla collaborazione con Euroreporter, web site per linformazione europea su misura, offre una rubrica di approfondimenti tematici dall Europa su: evoluzione normativa, giurisprudenza, consultazioni pubbliche, regolamentazione tecnica, progetti tansfrontalieri, conferenze e altri eventi, partenariati e accordi di settore, studi e rapporti di organismi pubblici o privati, posizioni delle associazioni di categoria europee o nazionali, azioni politiche e di lobbying, reazioni comunitarie ad iniziative nazionali o viceversa, progressi tecnologici, tendenze di mercato.
Per visualizzare lelenco cliccare il seguente link:
www.euroreporter.eu.
HOME
CONTATTI
Per non ricevere la newsletter cliccare QUI

Eurosportello informa - Anno XVI N 10 2012
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041/0999411 Fax. 041/0999401
Website www.eurosportelloveneto.it E-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00

Direttore Responsabile: Gian Angelo Bellati
Comitato di redazione: Roberta Lazzari, Francesco Pareti

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Sara Codognotto, Rossana Colombo,Beatrice De Bacco, Francesco Lovat, Laura Manente ,
Filippo Mazzariol, Daniela Nardello, Matteo Peri, Brankica Raskov, Samuele Saorin, Dubravka Skopac,
Alessandra Vianello, Alessandro Vianello

HOME