<
n° 17
30/9/2018
EUROSPORTELLO INFORMA

n 17
30 settembre 2018


Enterprise Europe Network la pi grande rete a supporto delle PMI a livello mondiale, presente in pi di 60 Paesi e composta da oltre 600 partner locali, raggruppati localmente in consorzi.

La Rete e i suoi membri mettono a sistema la propria esperienza sul business a livello internazionale con le competenze locali per supportare lintroduzione dellinnovazione nel mercato.

La Rete fornisce assistenza personalizzata alle imprese per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici, favorire laccesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei

EUROSPORTELLO

news - eventi
EVENTO "GLI STRUMENTI PER LE INTELLECUTAL PROPERTY RIGHTS INTENSITIVE INDUSTRIE: ESPERIENZE A CONFRONTO" - 9 OTTOBRE 2018
Il Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza in collaborazione con Unioncamere del Veneto, la Camera di Commercio Delta Lagunare e t2i scarl organizzano il 9 ottobre 2018 alle ore 09:15, nell'ambito della Venice Design Week, un seminario finalizzato a fornire gli strumenti pratici e teorici affinch le cosiddette IPR-intensive industries possano, con maggiore consapevolezza, sfruttare le loro creazioni senza generare conflitti con diritti di terzi.
L'iniziativa "gli strumenti per le intellecutal property rights intensitive industrie: esperienze a confronto" vuole essere un'occasione di scambio di esperienze tra coloro che gi operano in una Intellectual property rights intensive industry e coloro che si accingono a intraprendere attivit economiche che muovono dallo sfruttamento preminente di un asset immateriale.
Il seminario fa parte del Progetto Marchi e Disegni Comunitari 2018, realizzato in collaborazione tra l'Ufficio Europeo per la Propriet Intellettuale (EUIPO), l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) e il Consorzio Camerale per il credito e la finanza. Il luogo dell'evento Unioncamere del Veneto, (Parco Tecnologico VEGA Edificio Lybra) via delle Industrie 19/C Venezia Porto Marghera.
La partecipazione gratuita tuttavia richiesta la registrazione da effettuarsi entro il 5 ottobre tramite il link o compilando la scheda di registrazione allegata al programma e inviandola alla segreteria organizzativa all'indirizzo e-mail studi@consorziocamerale.eu.
Per maggiori informazioni potete contattare:
CONSORZIO CAMERALE PER IL CREDITO E LA FINANZA
Via Meravigli 7 - 20123 Milano
Tel: +39 02 8515 4264
E-mail: studi@consorziocamerale.eu
PROGETTO PILOTA ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI GLOBAL
In coda al grande successo che continua a riscuotere il programma di scambio europeo Erasmus per Giovani Imprenditori Unioncamere del Veneto Eurosportello ha il piacere di essere uno dei partner del nuovo progetto pilota Erasmus per Giovani Imprenditori Global.
In questo nuovo contesto imprenditori esperti che possiedono e gestiscono da pi di tre anni un'impresa di piccole o medie dimensioni con sede negli Stati Uniti (Stati di New York e Pennsylvania), Singapore o Israele ospiteranno senza nessun onere per un periodo che varia da uno ad un massimo di tre mesi un imprenditore europeo che sta progettando di aprire la sua impresa o che lha gi aperta da meno di tre anni.
Tale esperienza sar un valore aggiunto per ambedue le parti.
Per ulteriori informazioni consultare il sito http://eyeglobal.eu/
Referenti di Progetto: Geyleen Gonzalez, Sara Ortolani, e-mail europa@eurosportelloveneto.it, tel. 041 0999411
CONVENZIONE PMI 2018 DGR 658 PROGETTO SERVIZI DIGITALI ALLE IMPRESE E PROGETTAZIONE COMUNITARIA A3 IMPRESA 4.0 INCONTRI INFORMATIVI SULLE MISURE AGEVOLATIVE PER FAVORIRE GLI INVESTIMENTI NELLINNOVAZIONE DEL SETTORE PRIVATO
CONVEGNO WELFARE E TERRITORIO. RETI LOCALI TRA CRESCITA E COESIONE MESTRE, 12 OTTOBRE 2018
in programma il prossimo 12 ottobre dalle ore 9.30 alle 13.00 a Mestre, presso il Centro servizi della Citt metropolitana di Venezia, il convegno dal titolo Welfare e territorio. Reti locali tra crescita e coesione, promosso dalla consigliera di parit metropolitana Silvia Cavallarin, nellambito delle azioni dedicate al controllo delle discriminazioni e per le pari opportunit nei luoghi di lavoro.
Si tratta della seconda edizione di innovando.ve, lappuntamento annuale inaugurato dalla Consigliera nel 2017 con lintento di esplorare nuovi strumenti di organizzazione dimpresa, sensibili allimpatto sociale e alla conciliazione vita e lavoro, nel quadro delle attivit di promozione di una maggiore occupazione femminile.
Il convegno intende mettere a fuoco le capacit del territorio di fare rete per costruire insieme progetti di innovazione sociale, in risposta a nuove esigenze di equilibrio tra crescita, bisogni degli individui e delle comunit, sostenibilit ambientale.
La partecipazione gratuita previa iscrizione online al link
Per maggiori informazioni
CONFERENZA FINALE DEL PROGETTO C-TEMALp INTERREG SPAZIO ALPINO
LA SUCCESSIONE DIMPRESA NELLARCO ALPINO: MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA A MONACO DI BAVIERA
Il 18 ottobre 2018 i partner del progetto comunitario C-TEMAlp si riuniranno per una manifestazione conclusiva presso la Camera dellindustria e dellartigianato di Monaco e dellAlta Baviera (IHK). Alla presenza di ospiti di rilievo internazionale si discuteranno le esperienze acquisite negli ultimi tre anni. Lobiettivo del progetto dellUnione Europea salvaguardare le imprese nellarco alpino a livello transfrontaliero.
Le rilevazioni dimpresa continuano a essere un tema centrale per le piccole e medie imprese. Soprattutto nelle regioni rurali alpine le tradizionali forme di successione dimpresa stanno diventando una sfida, in particolare per le piccole imprese famigliari.
Il progetto C-TEMAlp: Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine Space Areas finanziato dal Programma Interreg Spazio Alpino stato avviato nel 2015 per migliorare le condizioni delle rilevazioni dimpresa a livello transnazionale nellarco alpino. Gli imprenditori e le imprenditrici dellarco alpino devono prepararsi per tempo alla successione dimpresa, in modo da trovare successori adeguati e garantire cos la continuit dellazienda. Un approccio utile il business transfer internazionale. Il progetto si presta inoltre a incentivare la collaborazione tra piccole e medie imprese e gli enti di ricerca, per facilitare cos uno scambio transfrontaliero.
Negli ultimi tre anni gli undici partner progettuali (Camere delleconomia, Agenzie di sviluppo, Centri di innovazione e Universit) provenienti da Italia, Austria, Germania, Francia, Slovenia e Svizzera hanno sviluppato servizi a supporto del Business Transfer e creato una rete internazionale di esperti.
In occasione della conferenza conclusiva del 18 ottobre 2018 i partner progettuali, gli esperti, gli imprenditori e gli stakeholder elaboreranno le esperienze acquisite e le pietre miliari per il successo di acquisizioni dimpresa transfrontaliere. Ospiti di rilievo internazionale sia del mondo della politica sia dellimprenditoria parleranno delle opportunit e delle sfide in materia di rilevazioni dimpresa nelle regioni alpine. Alla fine della manifestazione ci sar la possibilit di scambio reciproco.
Per informazioni sullevento e per liscrizione possibile consultare il sito web www.ihk-muenchen.de/business-transfer.
Per ulteriori informazioni possibile rivolgersi alla Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Monika Frenes, tel. 0471 945 541, monika.frenes@camcom.bz.it.
newsletter
PROGETTO EASY EXPORT - SERVIZI INNOVATIVI PER L'EXPORT E WORKSHOP GRATUITI
Si informa che la Camera di Commercio di Treviso Belluno stata scelta per partecipare al Progetto Easy Export, promosso da Unioncamere nazionale per offrire agli stakeholders camerali e alle PMI italiane un sostegno concreto ai loro processi e iniziative di internazionalizzazione.
I servizi offerti tutti gratuiti sono essenzialmente di due tipi:
assistenza individuale su appuntamento;
4 workshop specifici su tematiche innovative.
Circa lassistenza individuale, i temi prescelti riguardano:
comunicazione e Web marketing
liste di clienti e distributori
richieste di offerte dallestero
SPVE (Scheda di Prima Valutazione Export).
I 4 workshop si rivolgono specialmente alle imprese che intendono aprirsi ai mercati esteri o rafforzare la propria presenza internazionale.
La programmazione prevede il seguente calendario:
  • Pianificare con successo linternazionalizzazione della propria azienda
    Treviso, 26 settembre 2018 (iscriviti online)
  • La ricerca clienti e la creazione di una rete commerciale allestero
    Treviso, 26 ottobre 2018 (iscriviti online)
  • Case history settoriale: legno/arredo, metodi e strumenti
    Treviso, 29 novembre 2018
  • Case history settoriale: occhialeria, metodi e strumenti
    Belluno, 6 dicembre 2018.
Nella sezione dedicata al progetto Easy Export allinterno del sito internet camerale, sono disponibili i dettagli sia relativi ai servizi individuati proposti dalla Camera che ai workshop gratuiti:
Consulta la sezione Progetto Easy Export
Per informazioni
Servizi per linternazionalizzazione delle imprese e del territorio tel. 0422 595248-313 e-mail: promozione.estero@tb.camcom.it
Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetter di conoscere meglio lutilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario anonimo ed possibile accedervi cliccando qui.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!
fornitura di servizi specialistici e di consulenza
Appello alla manifestazione d'interesse - fornitura di servizi specialistici e di consulenza per Unioncamere del Veneto - Eurosportello del Veneto
NORMATIVA COMUNITARIA
POLITICA REGIONALE E COORDINAMENTO DEGLI STRUMENTI STRUTTURALI
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO 11a RELAZIONE FINANZIARIA DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sul FONDO EUROPEO AGRICOLO PER LO SVILUPPO RURALE (FEASR) ESERCIZIO FINANZIARIO 2017 COM(2018) 629 final
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO UNDICESIMA RELAZIONE FINANZIARIA DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO SUL FUNZIONAMENTO DEL FONDO EUROPEO AGRICOLO DI GARANZIA ESERCIZIO 2017 COM/2018/628 final - Segue un elenco delle risorse relative ai contenuti del documento.
Link al documento 1
Link al documento 2
gare d'appalto
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore dattivit, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
ricerca partner
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.
bandi europei
Apri lelenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell Europea.
bandi e fondi struttuali
DISPONIBILI LE PRESENTAZIONI DELLEVENTO DI VENEZIA DEDICATO ALLECDAY 2018
Disponibili le presentazioni Programma Interreg CENTRAL EUROPE si svolto a Venezia il 24 settembre scorso, in occasione della Giornata della Cooperazione europea
Vedi link
INTERREG SPAZIO ALPINO 2014 - 2020 - INFODAY 4A CALL
Il Comitato Nazionale del Programma Spazio Alpino 2014 - 2020 invita a partecipare ad una delle giornate informative (Infoday) organizzate in occasione della 4a call del Programma aperta dal 19/09/2018 al 12/12/2018. Iscrizione on line agli eventi obbligatoria.
Di seguito il calendario: Durante l'Infoday a Trento del 4/10 saranno anche illustrati i progetti S3-4ALPCLUSTER e HYMOCARES precedentemente finanziati dal Programma.
Per eventuali informazioni chiamare il n. 02 6765.6721 o il n. 02 6765.0038 o visitare il sito:
http://www.it.alpine-space.eu/
3 AVVISO INTERREG V A ITALIA-AUSTRIA 2014/2020 E INFODAY TERZO AVVISO - LONGARONE (BL), 10 OTTOBRE 2018
Il 17 settembre 2018 apre il terzo avviso pubblico per la presentazione delle proposte progettuali nellambito del Programma Interreg V A Italia-Austria 2014-2020.
Lavviso scade il 30 novembre 2018. I fondi messi a disposizione ammontano ad un importo complessivo di circa 13 milioni di Euro di fondi FESR. L avviso promuove iniziative nellambito di tre assi prioritari, in particolare, la realizzazione di progetti di ricerca e innovazione, di tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale e di rafforzamento della collaborazione istituzionale transfrontaliera (competenza istituzionale).Tutta la documentazione sar disponibile sul sito di programma http://www.interreg.net/it e sul blog della cooperazione territoriale http://coopterritoriale.regione.veneto.it/
Per garantire una maggiore qualit del progetto si raccomanda ai proponenti di contattare la propria Unit di coordinamento regionale di riferimento per un colloquio di orientamento entro il 9 novembre 2018.. Per procedere in modo trasparente e orientato al risultato, i proponenti sono tenuti a scaricare la scheda tecnica, compilarla in tutte le sue parti e presentarla allappuntamento con lUCR. In tale contesto lUCR dar un primo orientamento non vincolante sulla proposta progettuale in termini di coerenza con gli obiettivi del programma di cooperazione e sullammissibilit secondo le norme specifiche del Programma di ammissibilit della spesa.
L'Autorit di gestione e l'Unit di coordinamento regionale del Veneto vi invitano ad una giornata informativa sul terzo avviso, che si terr il 10 ottobre 2018 presso Longarone Fiere, Via del Parco, 3 Longarone (Belluno).
Per registrarsi all'evento si chiede di inviare una mail entro il 5 ottobre 2018 contemporaneamente ai seguenti indirizzi: katia.bressan@regione.veneto.it , massimo.rigoni@regione.veneto.it , specificando: Denominazione ente/azienda partecipante; Nominativo partecipante; Mail partecipante
Il programma dell Infoday sar comunicato e disponibile online nei prossimi giorni
eurocooperazioni
Visualizza lelenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali.

sportello bruxelles

NOTIZIE DALLA sede DI BRUXELLES
Bruxelles Sicurezza alimentare, Italia paese Ue con pi controlli
Con oltre 1400 segnalazioni, nel 2017 l'Italia stato il Paese europeo pi attivo nel sistema di allerta rapido europeo per alimenti e mangimi che garantisce la sicurezza alimentare. Il primato nell'utilizzo dello strumento per lo scambio di informazioni tra autorit nazionali Ue sulle misure adottate in risposta a questi rischi nasce dal maggior numero di prime notifiche e di risposte a segnalazioni degli altri stati membri. Questo segnala il livello di guardia molto alto che le autorit italiane mantengono sulla sicurezza alimentare. Il maggior numero di notifiche riguardano prodotti di origine spagnola, soprattutto per la presenza di mercurio nel pesce, e nazionali. Come in altri Paesi europei, l'anno passato si distinto per un aumento delle segnalazioni sul fipronil, la sostanza al centro del caso delle uova contaminate che ha interessato soprattutto Belgio e Olanda nell'estate 2017. Altre segnalazioni dell'Italia riguardano pollame con salmonella o la presenza di aflatossine in noci, prodotti a base di noci e semi.
Bruxelles - Auto e inquinamento: i nuovi obiettivi per le emissioni
La Commissione europea ha proposto di ridurre ulteriormente il limite del 2021 del 15% entro il 2025 e del 30% entro il 2030. I nuovi obiettivi sono espressi in percentuale perch lo standard di 95g per chilometro dovr essere ricalcolato secondo test sulle emissioni nuovi e pi rigorosi che meglio riflettano le vere condizioni di guida.
I parlamentari della Commissione Ambiente hanno per dichiarato che le emissioni dovrebbero essere ridotte di pi: rispettivamente del 20% e del 45%. I deputati chiedono che il 40% delle auto nuove vendute a partire dal 2030 siano elettriche o ibride. Hanno anche chiesto misure europee per accompagnare la transizione dellindustria automobilistica, in termini di competenze e posti di lavoro, verso la produzione di auto pi pulite.
Bruxelles - Lo sportello unico digitale: una pagina unica per tutte le pratiche in rete
Uno sportello unico per tutte le procedure amministrative nellUE semplificher il modo in cui interagiamo con le pubbliche amministrazioni
Le procedure burocratiche possono essere molto complicate. Sia se dobbiamo richiedere qualcosa per la nostra vita privata, come un certificato di nascita, sia se lo dobbiamo fare per il nostro lavoro, come fare domanda per un permesso commerciale. Ancora di pi se dobbiamo farlo da un paese allaltro. Il nuovo Sportello unico digitale, approvato dalla plenaria il 13 settembre 2018, semplificher le procedure amministrative pi usate, rendendole accessibili in tutti gli stati membri.
Accessibile in tutte le lingue dellUE, con uno spazio sul portale Your Europe, lo sportello permetter di accedere a procedure come: certificati di nascita, rinnovo della carta didentit, permessi per le imprese, assicurazione malattia, prestiti per studenti e riconoscimento dei titoli di studio.
Bruxelles - Agroalimentare, OriGIn: subito registro mondiale Dop e Igp
Subito un registro internazionale dei prodotti a denominazione di origine (Dop) e indicazione geografica protetta (Igp). E' quanto chiede la sezione europea di OriGIn, l'alleanza mondiale dei prodotti alimentari con origine certificata, mentre in corso l'assemblea dell'Organizzazione mondiale della propriet intellettuale (Wipo) a Ginevra. L'opportunit di creare un vero registro passa dal numero di adesioni a un protocollo, la carta di Ginevra, approvato dalla stessa Wipo nel 2015. "Con una crescente domanda di denominazioni di origine e indicazioni geografiche nei mercati globali, la creazione di un registro internazionale rimane una priorit per produttori, trasformatori e distributori in tutto il mondo", dichiara il direttore di OriGIn Massimo Vittori.
"L'Ue nel suo complesso ha gi avviato le procedure per aderire al sistema - aggiunge il presidente dell'organizzazione Claude Vermot-Desroches - e dovrebbe essere seguita da altri paesi, compresi i singoli Stati membri dell'Unione".
APPROFONDIMENTi
Nella prima plenaria di ottobre gli eurodeputati dovranno decidere a proposito di regole per sostenere la produzione audiovisiva europea e sugli obiettivi per auto meno inquinanti.
Pi auto elettriche sulle strade europee
Mercoled 3 ottobre gli eurodeputati votano ladozione di nuove norme per ridurre le emissioni di CO2 delle auto. La Commissione Ambiente del Parlamento europeo ha chiesto che le emissioni delle nuove auto siano essere ridotte del 45% entro il 2030. Le nuove leggi prevedrebbero anche che il 40% delle nuove auto vendute a partire dal 203 siano elettriche e ibride. Il dibattito si tiene marted 2 ottobre.
Pi contenuti europei sulle piattaforme di streaming
Un aggiornamento delle regole sui contenuti audiovisivi potrebbe imporre una quota del 30% di prodotti europei sulle piattaforme e assicurare una migliore protezione dei bambini da contenuti dannosi, in caso di voto positivo marted 2 ottobre.
Stato di diritto in Romania
La Prima ministra della Romania, Viorica Dăncilă, presente al dibattito del 3 ottobre durante il quale gli eurodeputati parlano delle ultime riforme del potere giudiziario del paese. Gli eurodeputati vogliono valutare se ci sia il rischio del lo stato di diritto in Romania.
La visione dellEstonia sul futuro dellEuropa
Mercoled 3 ottobre il Primo ministro dellEstonia, Jri Ratas, discuter con i deputati e il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker a proposito della visione estone per il futuro dellEuropa.
Preparazione per il Consiglio
Mercoled 3 ottobre gli eurodeputati dibattono sulle priorit del Parlamento europeo in preparazione al Consiglio europeo, il vertice di capi di stato e di governo dellUE in programma per il 18 ottobre. I temi chiave del prossimo Consiglio sono limmigrazione e Brexit.
eventi
05 Ottobre 2018: Information Day on Challenge "Horizon 2020 Energy info day EU Commission, Rue de la Loi 170, 1000 Brussels, Belgium
09 Ottobre 2018: Renovate Europe Day 2018" European Parliament, room JAN 6Q1, 1000 Brussels, Belgium
10 Ottobre 2018: Quality for Recycling - Recycling for Quality The Office, rue dArlon 80, 1040 Brussels

sportello apre

NOTIZIE
APRE EUROPA 10 INCONTRI GRATUITI SULLE OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO PER IL TERRITORIO
Desideriamo invitarvi a partecipare agli incontri organizzati dalla CCIAA Padova in collaborazione con Unioncamere del Veneto Sportello APRE Veneto.
Programma degli incontri
IL POSITION PAPER DI APRE SUL FUTURO EUROPEAN INNOVATION COUNCIL
Pubblicato The EIC in Horizon Europe, il documento prodotto dalla rete dei Soci APRE dedicato al futuro European Innovation Council.
Il documento stato pubblicato su Obiettivo FP9, liniziativa lanciata da APRE nei mesi scorsi per condividere notizie, informazioni e documentazione relative al processo di costruzione di Horizon Europe, il nono Programma Quadro per la ricerca e linnovazione Ue 2021-2027.
Lo European Innovation Council, secondo la proposta della Commissione di imminente pubblicazione, costituir una delle principali novit del futuro Programma Quadro e avr lobiettivo di facilitare lemergere e lo scaling up delle aziende europee pi innovative.
Per questo motivo nel 2017 stato deciso di lanciare un gruppo di lavoro specifico in cui i Soci APRE hanno avuto modo di scambiare le proprie esperienze e opinioni e sviluppare una posizione rappresentativa di una significativa parte del mondo della ricerca e dellinnovazione italiano.
Per maggiori informazioni:
eic@apre.it
2 INTERNATIONAL SPACE INFORMATION DAY AND BROKERAGE EVENT
Segnaliamo due eventi organizzati con la rete degli NCP SPAZIO (COSMOS): - Praga, 11-12 ottobre 2018 - Berlino, 14-15 novembre 2018
ESTINATARI: tutti gli attori operanti nel settore Spazio. Levento offrir anche lopportunit di programmare incontri bilaterali per entrare in contatto con potenziali partner di progetti.

International Space Information Day and Brokerage Event
Focus: bandi GALILEO
Praga, 11-12 ottobre 2018

Levento organizzato da GSA - European Global Navigation Satellite Systems Agency - in collaborazione con la rete dei National Contact Point Spazio COSMOS 2020 - ha lo scopo di informare circa le future opportunit in Horizon 2020 nel settore con focus particolare sulle call GALILEO.
Le registrazioni sono aperte fino al 7 Ottobre.
INFO: https://goo.gl/nT13Ev

International Space Information Day and Brokerage Event
Berlino, 14-15 novembre 2018
La rete dei National Contact Point Spazio COSMOS 2020 sta organizzando il 14 e 15 Novembre 2018 a Berlino lInternational Space Information Day and Brokerage Event. Levento ha lo scopo di dare informazioni circa le nuove call Horizon 2020.
I topic che verranno affrontati sono:
  • Earth Observation
  • Space technologies
  • EGNSS
  • Secure and safe space environment
  • Space business.

Levento ospiter anche il Brokerage Event dando lopportunit ai partecipanti, previa programmazione, di per entrare in contatto con potenziali partner di progetti.
Le registrazioni sono aperte fino all11 Novembre.
INFO: saranno disponibili prossimamente.

SUSTAINABLE & CIRCULAR BIOECONOMY, THE EUROPEAN WAY
Bruxelles, 22 ottobre 2018, aperte le iscrizioni per l'High Level Event
Sono aperte le iscrizioni per l'High Level Event che la Commissione sta organizzando a Bruxelles nel corso del quale verr ufficialmente presentata la version e aggiornata della strategia sulla bioeconomia e laction plan per la sua realizzazione.
Per maggiori informazioni e per registrarsi:
https://ec.europa.eu/research/bioeconomy/index.cfm
Per ulteriori informazioni clicca qui
NETWORKING WORKSHOPS IN PARIS DEDICATED TO PRACTITIONER
SEREN4 il Network degli NCP Security organizza, in collaborazione con il Ministero degli Interni Francese e con il supporto della CE, tre Networking Workshops esclusivamente dedicati ai Security Practitioners
La Commissione europea ha individuato nei cosiddetti Security Practitioners il fulcro del Programma Security di Horizon 2020. Infatti, il loro coinvolgimento ricopre un ruolo di fondamentale importanza per unefficace implementazione dei progetti e per far s che i risultati di questi ultimi collimino con i reali bisogni del settore Security.
In questo ambito, SEREN4 il Network degli NCP Security organizza, in collaborazione con il Ministero degli Interni Francese e con il supporto della CE, tre Networking Workshops esclusivamente dedicati ai Security Practitioners:
  • 2 Ottobre 2018: Networking Workshop dedicato ai Practitioners che operano nei settori Security for smart and safe cities (INFRA) e Fight Against Crime and Terrorism (FCT) https://goo.gl/8UjiMy
  • Ottobre 2018: Networking Workshop dedicato ai Practitioners operanti nellambito della Border and External Security (BES) https://goo.gl/hwjKJi
  • Ottobre 2018: Networking Workshop rivolto ai Practitioners dellambito Disaster Resilience (DRS) https://goo.gl/sx1Xf6
La partecipazione ai Brokerage Events gratuita ma la registrazione ad essi obbligatoria.

GOINg abroad, a cura di eurocultura

Eurocultura, fondata nel 1993, un'associazione culturale con sede a Vicenza, che gli assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attivit di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo di fornire un quadro completo sia delle opportunit all'estero sia delle difficolt da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessit.

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 - 964 770
fax 0444 - 960 129
info@eurocultura.it
www.eurocultura.it

CONTATTI

Per non ricevere la newsletter ciccare QUI
Eurosportello informa - Anno XXII N 17 2018
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041 0999411 Fax. 041 0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Roberto Crosta
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Chiara Bianchini, Rossana Colombo,
Stefania De Santi, Laura Manente, Filippo Mazzariol, Ludovica Munari, Luca Pavanato, Samuele Saorin,
Alessandra Vianello,Alessandro Vianello