<
n° 20
15/11/2020
EUROSPORTELLO INFORMA

n 20
15 novembre 2020


Enterprise Europe Network la pi grande rete a supporto delle PMI a livello mondiale, presente in pi di 60 Paesi e composta da oltre 600 partner locali, raggruppati localmente in consorzi.

La Rete e i suoi membri mettono a sistema la propria esperienza sul business a livello internazionale con le competenze locali per supportare l'introduzione dell'innovazione nel mercato.

La Rete fornisce assistenza personalizzata alle imprese per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici, favorire l'accesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei

EUROSPORTELLO

news - eventi
REGISTRAZIONI DEL CICLO DEI WEBINAR RAFFORZARE LA COMPETITIVIT E POTENZIARE LE COMPETENZE DIGITALI - AZIONE 2 DIGITALIZZAZIONI E PMI - CONVENZIONE PMI 2020
Per visualizzare le registrazioni dei webinar clicca qui
ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI - GLOBAL: OPPORTUNIT DI SCAMBI A NEW YORK
Ormai un dato di fatto: la pandemia sta modificando in tempi molto rapidi il futuro del mondo imprenditoriale cui eravamo abituati. La buona notizia che ci sono persone pronte a cogliere il meglio di questi cambiamenti e sfruttarli in modo costruttivo.
A New York, ad esempio, alcuni imprenditori hanno intuito le potenzialit del programma Erasmus per Giovani Imprenditori come strumento utile ad affrontare levoluzione della realt. Questo programma, infatti, rende possibile il passaggio di conoscenze e competenze tra giovani imprenditori europei e imprenditori esperti dagli Stati Uniti, Israele e Singapore. Unioncamere del Veneto, in particolare, organizza scambi con imprenditori nello Stato di New York, in collaborazione con la Italian-America Chamber of Commerce.
Gli imprenditori newyorkesi hanno espresso il loro interesse nella collaborazione con giovani imprenditori motivati a creare imprese in settori innovativi e destinati a decollare nel prossimo futuro, come attivit incentrate su soluzioni digitali pensate per diverse situazioni; attivit di logistica, packaging o spedizioni; oppure anche imprese volte ad apportare innovazioni in campo medico. Questa unottima occasione per gli imprenditori statunitensi che voglio contattare imprenditori europei, perch non devono sostenere alcun costo dal momento che la mobilit completamente finanziata dalla Commissione Europea. Questo fattore d loro l'opportunit di lavorare con un nuovo imprenditore energico e motivato che pu contribuire alla loro attivit con punti di vista innovativi, nuove competenze e conoscenze creando l'occasione di dare un "nuovo sguardo" all'attivit, ai mercati esteri, fare rete e costruire relazioni solide.
Sei un imprenditore che intende aprire unattivit collegata a uno di questi settori, o hai fondato da poco unimpresa in questi ambiti? Ti invitiamo caldamente a contattarci per avere informazioni sul programma:
europa@eurosportelloveneto.it
tel.+39 041 0999411
Con loccasione, promuoviamo un seminario recentemente organizzato dalla Camera di Commercio Italiana a New York e da Eurochambres, in collaborazione con Unioncamere del Veneto, in cui vengono spiegate le caratteristiche del programma e viene discussa anche la questione delle frontiere USA e dei visti da richiedere per poter effettuare lo scambio.
Di seguito riportiamo il link al webinar: https://youtu.be/0X963sFozko
AUTUNNO DIGITALE
Nato dalla collaborazione tra il Settore Semplificazione amministrativa - Area Registro Imprese e il PID Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Venezia Rovigo, il ciclo di webinar Autunno Digitale in partenza dal 16 novembre 2020, vuole sostenere le imprese, in questo particolare momento economico, facendo leva sul digitale come fattore di crescita.
Un percorso di 5 appuntamenti in cui conoscere gli strumenti e i servizi che lEnte camerale offre in ambito innovazione e digitalizzazione e approfondire le opportunit offerte dal web e dai social media per riguadagnare competitivit e mercato.
Ad accompagnare le PMI e gli aspiranti imprenditori in questo percorso i contributi dell'incubatore certificato e digital innovation hub - T2I Trasferimento Tecnologico ed Innovazione scarl, e le testimonianze di imprese e realt innovative del nostro territorio.
Consulta di seguito il programma e scegli i corsi a cui partecipare.
  • "Acquisti sul web e logistica delle consegne"
    16 Novembre, ore 16-17.30
  • "Strategie di Web Marketing"
    18 Novembre, ore 16-17.30
  • "Social Media e Data Analytics"
    23 Novembre, ore 16-17.30
  • "Primi passi per creare un'impresa...e se poi una start-up innovativa?"
    25 Novembre, ore 16-17.30
  • "Prodotti e servizi camerali a supporto della digitalizzazione dell'impresa"
    2 Dicembre, ore 16-17.30
Ulteriori informazioni e iscrizioni
SCADENZA PROROGATA PER IL BANDO DI FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE DI SMACT
Il 30 settembre abbiamo pubblicato il secondo bando di co-finanziamento alle imprese in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico. 900. 000 euro verranno messi a disposizione delle aziende innovatrici del territorio.
Doveva scadere il 24 novembre ma visto il grande interesse dimostrato abbiamo deciso di prorogare fino al 30 novembre.
Le imprese avranno quindi un'intera settimana in pi per partecipare, cosa aspetti a inviare la tua candidatura?
Trovi tutte le informazioni sul nostro sito!
Voglio partecipare.
ONLINE LE REGISTRAZIONI DELLE TAPPE DEL ROADSHOW!
Sei stato distratto e hai perso le tappe del viaggio virtuale di SMACT in dialogo con le realt innovative del Triveneto? Non ti preoccupare!
Registrati al sito per avere accesso a tutte le registrazioni, potrai scoprire tutto sul nuovo bando e sulle Live Demo direttamente dai protagonisti dei nuovi progetti futuri.
Guarda i video
EVENTO DI BROKERAGE INTERPOMA - BOLZANO, 19-20 NOVEMBRE 2020
Nei giorni 19 e 20 novembre 2020, in occasione del congresso Interpoma Connects 2020, la Camera di Commercio di Bolzano in collaborazione con la rete Entreprise Europe Network organizzer un evento di brokerage virtuale Interpoma Business Match 2020.
LInterpoma Business Match 2020 vuole creare lopportunit per coloro che operano nel mercato della mela di entrare in contatto con potenziali acquirenti, fornitori e futuri partner commerciali. I partecipanti avranno la possibilit di far networking con aziende sudtirolesi, italiane e internazionali.
Levento si rivolge ai produttori di mele, commercianti di prodotti ortofrutticoli, istituti scientifici/di ricerca, rivenditori di macchinari adibiti allagricoltura e start-ups che operano allinterno del settore agricolo.
E possibile registrarsi entro il 18 novembre 2020 al seguente link: https://interpoma-business-match-2020.b2match.io/
La partecipazione gratuita. E' consigliato registrarsi quanto prima per una maggiore visibilit e possibilit di programmare pi incontri con potenziali partner commerciali.
Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetter di conoscere meglio l'utilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario anonimo ed possibile accedervi cliccando qui.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!
fornitura di servizi specialistici e di consulenza
Appello alla manifestazione d'interesse - fornitura di servizi specialistici e di consulenza per Unioncamere del Veneto - Eurosportello del Veneto
NORMATIVA COMUNITARIA
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO EUROPEO E AL CONSIGLIO su ulteriori misure di risposta alla COVID-19 COM(2020) 687 final
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO EUROPEO E AL CONSIGLIO COVID-19 Orientamenti relativi alle persone esentate dalla restrizione temporanea dei viaggi non essenziali verso l'UE con riferimento all'attuazione della raccomandazione (UE) 2020/912 del Consiglio del 30 giugno 2020 COM(2020) 686 final
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO EUROPEO E AL CONSIGLIO sul potenziamento delle corsie verdi per i trasporti al fine di assicurare la continuit dell'attivit economica durante la fase di recrudescenza della pandemia di COVID-19 COM/2020/685 final Segue un elenco delle risorse relative ai contenuti del documento.
Link al documento 1
Link al documento 2
gare d'appalto
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore d'attivit, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
ricerca partner
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.
bandi europei
Apri l'elenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell'Europea.
bandi e fondi strutturali
INNOVAMARE: TECNOLOGIA E STATO DI SALUTE DEL MAR ADRIATICO
Ha portato allattenzione lo stato di salute dei nostri mari lInternational Innovation Summit, levento digitale che si tenuto dal 28 al 30 ottobre, organizzato dallUniversit di Trieste nellambito del progetto strategico InnovaMare, di cui ARTI partner.
Nellambito delliniziativa si sono tenuti sei webinar. Gli incontri tech del mattino, ideati per incoraggiare lo scambio di conoscenza tra gli specialisti del settore, hanno evidenziato limportanza della tecnologia per contrastare linquinamento dei mari e dei fiumi.
Ulteriori informazioni
POTENZIALI DELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE PER LE IMPRESE, LA SOCIET E L'AMBIENTE ATTRAVERSO L'AUTOMAZIONE SULLE VIE NAVIGABILI INTERNE E MARITTIME
2 DICEMBRE
Abbiamo piacere di invitarla al webinar organizzato nellambito delliniziativa ScandriaAlliance: Potenziali della trasformazione digitale per le imprese, la societ e l'ambiente attraverso l'automazione sulle vie navigabili interne e marittime
Lo sviluppo di soluzioni informatiche e di automazione nel trasporto e nel trasbordo, nonch lo sviluppo di veicoli e navi autonome sta attualmente compiendo passi da gigante. Questi cambiamenti possono avere un impatto significativo sul modo in cui le regioni si sviluppano, abbassando e interagendo economicamente riducendo i costi operativi e consentendo l'uso economico di mezzi di trasporto ecocompatibili. Il webinar si svolger in lingua inglese.
Per registrarsi allevento clicca qui.
Agenda del webinar
OPEN DATA FOR EUROPEAN OPEN INNOVATION INTERREG MED 2014 2020
La Camera di Commercio di Padova nell'ambito del Progetto Odeon: Open data for Open InNovation, finanziato dal Programma europeo Interreg MED, in collaborazione con SMACT, il Centro di Competenza del Triveneto, organizza un ciclo di 3 incontri sulla data economy allo scopo di valorizzare le opportunit offerte alle imprese e agli enti pubblici dallo sfruttamento in chiave predittiva degli Open Data e Linked Open Data.
A conclusione del percorso sar inoltre possibile, per i membri del Data Hub Veneto e per i finalisti dell'Hackathon realizzato nell'ambito del progetto, usufruire di un servizio personalizzato di coaching e matching (su richiesta) con l'obiettivo di implementare le competenze aziendali di base in materia di gestione dell'innovazione, networking e processi decisionali.
Programma.
POR FESR: 5 WEBINAR SULL'ASSE 6 - SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE
POLITICHE CULTURALI E TURISTICHE COME STRUMENTO PER LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO E LA QUALIT DELLA VITA DELLE CITT
GIOVED 19 NOVEMBRE 2020 - ORE 11:30-13:00
Il webinar tratter il tema delle politiche culturali e turistiche delle citt come contributo per lo sviluppo imprenditoriale e la qualit della vita nelle aree urbane, attraverso l'illustrazione di esperienze significative nel campo della cultura, della gestione del patrimonio culturale e del turismo quali strumenti di sviluppo economico, valorizzazione territoriale e rigenerazione urbana in chiave sostenibile.
Parteciperanno rappresentanti delle strutture regionali competenti, citt del Veneto ed esperti, che affronteranno i temi anche riflettendo sulle prospettive future delle politiche regionali in tema di cultura e turismo.
Programma e link di registrazione al webinar
4 webinar POR FESR Asse 6 - Sviluppo Urbano Sostenibile Qualit dell'ambiente e sicurezza in area urbana tra attualit e prospettive"
Sono disponibili alla pagina dedicata la registrazione del webinar e le slide presentate.
Le slide e la registrazione saranno disponibili fino alla fine dell'intero ciclo di seminari.
CICLO DI WEBINAR SU POR FESR - ASSE 6 - SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE
La Regione del Veneto organizza un ciclo di 6 webinar riguardanti le tematiche toccate dal POR FESR - Asse 6 - Sviluppo Urbano Sostenibile, in preparazione dell'Evento annuale del POR FESR, che quest'anno sar dedicato alle politiche urbane.
I webinar riguarderanno le principali aree di intervento dell'Asse 6 (digitalizzazione della PA, mobilit sostenibile, inclusione sociale) e alcuni temi legati a prospettive e scenari futuri.
Per maggiori informazioni vai al link
UNA REGIONE+competitiva
ASSE 3 BANDO 3.3.4 Sub-azione C)
Scadenza 23/12/2020 17:00

Bando per lerogazione di contributi per investimenti innovativi in ambito digitale nel settore ricettivo turistico per favorire la ripresa della domanda turistica dopo lemergenza COVID-19
Link al bando
ASSE 3 BANDO 3.3.4 Sub-azione C)
Scadenza 16/12/2020 17:00

Bando per lerogazione di contributi per interventi di adeguamento delle strutture turistico-ricettive al rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie previste dalle normative nazionali e dalle linee guida per la riapertura e lordinario svolgimento delle attivit turistiche, in conseguenza dellemergenza epidemiologica da COVID-19
Link al bando
ASSE 3 BANDO 3.3.4 Sub-azione D)
Scadenza: 25/02/2021 17:00

Bando per lattivazione, sviluppo, consolidamento di aggregazioni di PMI per interventi sui mercati nazionali e internazionali che favoriscano la ripresa della domanda turistica verso destinazioni e prodotti turistici della Regione in coerenza con limmagine coordinata della Regione Veneto Veneto, the Land of Venice
Link al bando
eurocooperazioni
Visualizza l'elenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali.

sportello bruxelles

NEWS
ACCORDO RAGGIUNTO TRA PARLAMENTO EUROPEO E CONSIGLIO EUROPEO PER BILANCIO UE E RECOVERY FUND
Trovato laccordo politico preliminare tra Parlamento Europeo e Consiglio Europeo sul futuro del bilancio del prossimo settennato di programmazione europea 2021-2027, al quale strettamente associato lo strumento Next Generation EU. Si tratta di un passo decisivo per l'attuazione del fondo per ripresa e resilienza (Recovery Fund). L'entit dei fondi a disposizione del bilancio 2021-2027 stata elevata di 16 miliardi.
Il Parlamento aveva dato massima priorit allaumento di alcuni programmi che rischiavano di essere sottofinanziati, mettendo a repentaglio priorit Ue e impegni: in particolare il Green Deal e l'agenda digitale.
Grazie a questo accordo il Parlamento europeo garantisce l'equivalente di un anno aggiuntivo di finanziamento per Erasmus +, assicura una maggior dotazione per il programma dedicato alla ricerca e triplica la dotazione per EU4Health.
LINK alla notizia

sportello apre

NEWS
CONFERENZA APRE 2020: OLTRE 3000 I PARTECIPANTI, TUTTI I MATERIALI DISPONIBILI ON LINE
Il futuro della ricerca e innovazione e gli investimenti europei in tema di Green Deal, competitivit industriale e innovazione, trasformazione digitale, sovranit tecnologica e cooperazione internazionale, COVID19 al centro della Conferenza APRE 2020 che ha visto la partecipazione di sette direttori della Commissione europea, tra cui il direttore generale Ricerca e Innovazione, Jean-Eric Paquet, a confronto con personalit nazionali. Oltre 3000 i partecipanti on line allevento, tra cui i giovani dei network ANG (Agenzia Nazionale Giovani) allinterno del progetto Reporter dal Futuro. Il futuro unincognita da gestire, ma anche unopportunit da cogliere. Cambiamento, adattamento, evoluzione sono gli elementi portanti dellapproccio di APRE e dovrebbero esserlo per lintera comunit R&I verso Horizon Europe, ha concluso il direttore APRE Marco Falzetti dando larrivederci al prossimo anno.
 Il "nuovo futuro"  stato il filo conduttore di questa Conferenza gi dal primo giorno, cos come indicato dallintroduzione del Ministro Manfredi e dalla relazione del Presidente di APRE Alessandro Damiani: c bisogno di uno sforzo corale per cogliere le opportunit e vincere le sfide che ci aspettano.
Il messaggio di Jean-Eric Paquet, direttore generale, DG Ricerca e innovazione della Commissione europea, rivolto in particolare alle giovani generazioni: "ai giovani con noi oggi dico di sfidarci, di prender parte alla discussione e al disegno delle politiche: di esser parte attiva della nostra democrazia perch saranno le giovani generazioni a darle forma.
Diversi i messaggi emersi durante gli APREdialogue, in sintonia con il prossimo programma di finanziamento europeo per la R&I Horizon Europe che a gennaio 2021 prender il via e al quale tutto il mondo della ricerca dovr guardare come opportunit oltre che stimolo e sfida.
Tutti i materiali (video e presentazioni) della Conferenza sono disponibili su: www.aprecon2020.it
IL MONDO DELLA RICERCA ITALIANA CONDANNA I TAGLI AI FONDI PER LA RICERCA E INNOVAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO DI HORIZON EUROPE
APRE tra i promotori dell'iniziativa lanciata dal GIURI (il Gruppo Informale degli Uffici di Rappresentanza Italiani per la Ricerca e Innovazione a Bruxelles) affinch la R&I europea possa essere dotata di adeguate risorse economiche per far fronte alle sfide attuali e future.
Per ulteriori informazioni clicca qui.
MISSION CANCER - IL RUOLO E LE OPPORTUNIT PER L'ITALIA NELLE AZIONI EUROPEE PER CONQUISTARE IL CANCRO. FOCUS: PREVENZIONE E COMUNICAZIONE
ORARIO EVENTO: 14:30 -17:00, 26 NOVEMBRE 2020 - EVENTO ONLINE
Organizzato da: Universit Cattolica del Sacro Cuore, Istituto Oncologico Veneto IOV IRCCS, in collaborazione con APRE.
Un nuovo evento online aperto a tutti dedicato alla Mission "Cancer" questa volta realizzato dall'Istituto Oncologico Veneto IOV IRCCS, in collaborazione con APRE e Universit Cattolica del Sacro Cuore, su iniziativa del Presidente del Mission Board for Cancer della Commissione Europea.
PER ISCRIVERSI
Al fine di garantire che le strutture scientifiche e assistenziali italiane partecipino alla Mission "Cancer" in maniera coordinata e che venga promossa con successo nel nostro Paese la diffusione delle azioni previste dalla Missione, anche al fine di rendere i cittadini consapevoli dello sforzo e coinvolgerli attivamente, si conferma il format dell'evento MISSION CANCER Il ruolo e le opportunit per lItalia nelle azioni europee per conquistare il cancro, che si arricchisce - alla sua terza edizione - di un:
NUOVO FOCUS | Prevenzione e comunicazione.
Un approccio di sistema per "prevenire il prevenibile" (Prevent what is preventable)
PROGRAMMA - 26 Novembre:

Il Prof. Walter Ricciardi presenter la Mission Cancer, anche illustrando il percorso verso la definizione dei contenuti della Mission. Interverranno i rappresentanti delle Istituzioni e del mondo della Ricerca e dellInnovazione in sanit.
Una sessione finale sar dedicata allinterazione con i partecipanti, incoraggiando il confronto e una riflessione condivisa sui contenuti attuali e le prospettive della Mission.
Agenda.
Partecipa qui al sondaggio:
Per garantire che i cittadini e i pazienti siano al centro del processo di sviluppo e attuazione della Mission, diversi membri del Mission Board e della Mission Assembly (unampia rete di esperti a supporto del Board) sono anche rappresentanti di pazienti.
LInterim Report del Mission Board for Cancer rappresenta una base di confronto con le parti interessate e i cittadini che potranno contribuire alla definizione di una strategia di azione per i primi quattro anni del programma Horizon Europe nellarea della Mission.
Nella fase di sviluppo dellInterim Report, il Mission Board for Cancer ha gi ricevuto il contributo di una parte della societ civile, oltre che degli stakeholder istituzionali.
Secondo la tua esperienza e guardando alle raccomandazioni dellInterim Report del Mission Board for Cancer, ti invitiamo a rispondere ad un questionario in vista dellevento a cui parteciperai.
Il questionario disponibile qui.
Background info:
La Commissione Europea ha delineato, per gli anni 2021-2027, Horizon Europe, il programma pi ambizioso finora finanziato nellambito della ricerca e innovazione che mira a condurre ed espandere leccellenza europea negli ambiti scientifici e assistenziali di tutti i Paesi dell'Unione Europea.
Horizon Europe ha identificato cinque aree (Missioni) mirate alla ricerca e allinnovazione allo scopo di implementare lefficacia dei finanziamenti attraverso la definizione di chiari obiettivi da raggiungere nei prossimi sette anni (2021-2027).
Ogni area si avvarr di un Mission Board, composto da 15 esperti provenienti dal campo della ricerca, dellaccademia e della clinica, dellindustria e dellinnovazione, delle associazioni dei pazienti e delle NGOs e, infine, delle agenzie internazionali e di una Assembly consultiva composta da un gran numero di esperti di alto livello nel settore di competenza.
Le aree delle cinque Mission sono le seguenti:
  • Adaptation to climate change including societal transformation
  • Cancer
  • Climate-neutral and smart cities
  • Healthy oceans, seas, coastal and inland waters
  • Soil health and food
Le Mission si propongono di conseguire risultati realistici e alla portata di tutti i cittadini, mobilitando ingenti risorse e mirando a effettivi e radicali cambiamenti nellapproccio ai problemi e alla loro risoluzione.
La recente pubblicazione degli interim report delle cinque Mission da parte dei rispettivi Mission Board ha segnato la ripresa nei vari paesi dellUnione del processo di informazione, condivisione e co-creazione che porter alla consegna ufficiale alla Commissione Europea del documento finale, a valle di un largo confronto con le comunit scientifiche di riferimento ma anche con un pubblico non specializzato.
Mission Board for Cancer
Perch il cancro? Perch si stima che il cancro diventer la prima causa di mortalit nel 2030; il numero di nuovi casi infatti in aumento, >20% in Europa nel 2035.
Unendo gli sforzi di tutti i Paesi europei si deve mirare alla prevenzione: a quella primaria, cercando di cambiare gli stili di vita individuali; a quella secondaria, cercando di educare i cittadini agli screening; e a quella primordiale, cercando di ridurre al minimo i potenziali fattori di rischio per la salute. Tutto questo, per ridurre i malati di cancro, anticipare le diagnosi, migliorare la qualit della vita dei malati e sostenere gli stessi malati anche dopo le terapie.
Lobiettivo audace e stimolante dellaMission Board for Cancer, che sta tutto nel suo sloganCancer, mission possible, quello di salvare pi di tre milioni di vite entro il 2030.
Il ruolo di ogni Stato Membro anche quello di organizzare eventi nazionali per condividere con stakeholder e cittadini gli obiettivi delle Mission, individuando programmi nazionali di attivit per unire le forze e rendere possibili tali obiettivi.
Importanti sono le opportunit che si aprono per lItalia, a livello scientifico (finanziamento, produzione, impatto), a livello di prevenzione (fino all80% di riduzione), a livello assistenziale (migliorare la qualit), a livello politico (impatto sui cittadini).

GOINg abroad, a cura di eurocultura

Eurocultura, fondata nel 1993, un'associazione culturale con sede a Vicenza, che gli assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attivit di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo di fornire un quadro completo sia delle opportunit all'estero sia delle difficolt da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessit. .

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 - 964 770
fax 0444 - 960 129
info@eurocultura.it
www.eurocultura.it

CONTATTI

Per non ricevere la newsletter ciccare QUI
Eurosportello informa - Anno XXIV N 20 2020
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041 0999411 Fax. 041 0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Roberto Crosta
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Rossana Colombo,
Stefania De Santi, Laura Manente, Eleonora Marton, Filippo Mazzariol, Samuele Saorin,
Alessandra Vianello,Alessandro Vianello