<
n° 19
31/10/2018
EUROSPORTELLO INFORMA

n 19
31 ottobre 2018


Enterprise Europe Network la pi grande rete a supporto delle PMI a livello mondiale, presente in pi di 60 Paesi e composta da oltre 600 partner locali, raggruppati localmente in consorzi.

La Rete e i suoi membri mettono a sistema la propria esperienza sul business a livello internazionale con le competenze locali per supportare lintroduzione dellinnovazione nel mercato.

La Rete fornisce assistenza personalizzata alle imprese per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici, favorire laccesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei

EUROSPORTELLO

news - eventi
C-TEMALP
COMUNICATO STAMPA
La successione d'impresa nell'arco alpino: manifestazione conclusiva a Monaco di Baviera

Il 18 ottobre 2018 i partner del progetto comunitario C-TEMAlp si sono riuniti per una manifestazione conclusiva presso la Camera dellindustria e dellartigianato di Monaco e dellAlta Baviera (IHK). Tema principale stato la continuit delle imprese nellarco alpino. Alla presenza dei rappresentanti della Commissione europea e di ospiti internazionali gli undici partner progettuali provenienti da Italia, Austria, Germania, Francia, Slovenia e Svizzera hanno firmato un Memorandum of Understanding per continuare la collaborazione dopo la conclusione del progetto.
Visualizza comunicato completo.
6 PARTNER MEETING PROGETTO ROAD-CSR
VENEZIA 7 - 8 NOVEMBRE 2018
Il 7 e 8 novembre 2018 Unioncamere del Veneto ospiter a Venezia il 6 incontro tra i partner del progetto Road-CSR. Obiettivo del progetto, finanziato dal Programma Interreg Europe, aiutare gli Stati membri dell'UE ad applicare la CSR come approccio di gestione olistico alle PMI per aumentarne la competitivit. Nel corso della due giorni, il 7 novembre i partner e i loro stakeholder (imprese, enti di ricerca, istituzioni) visiteranno due buone pratiche di responsabilit sociale dimpresa presenti sul nostro territorio: Perlage Srl di Soligo (TV) e Texa Spa di Monastier di Treviso mentre l8 novembre si svolger lincontro dei partner. Il progetto Road-CSR ha come capofila Larnaca and Famagusta Districts Development Agency di Cipro e raccoglie una partnership composta da istituzioni regionali e nazionali provenienti da Grecia, Norvegia, Repubblica Ceca, Spagna, Slovenia e Italia.
Per ulteriori informazioni: https://www.interregeurope.eu/road-csr/
PROGETTO CSR IN CLASS, PARTE IL CONCORSO PER LE SCUOLE PARTNER
Il 10 novembre presso lI.I.S.S. M. Fanno di Conegliano (TV) si terr lincontro di lancio del contest italiano del progetto CSR IN CLASS. Il concorso rappresenta un output del progetto, partito nel settembre 2017, finanziato dal Programma Erasmus+ e guidato da Unioncamere del Veneto. Coinvolte alcune classi del 3 o del 4 anno dei tre istituti partner del progetto: Institut fr Zukunft und Bildung di Mrzzuschlag (AT), Ekonomska gimnazija di Radovljica (SL) e, appunto, lI.I.S.S. M. Fanno di Conegliano (TV). Il concorso si svolger parallelamente nelle tre scuole: in Italia 5 classi del 4 anno saranno suddivise in squadre e si sfideranno sul tema La responsabilit sociale nella produzione del vino biologico in partnership con lazienda Perlage SRL di Soligo (TV) una delle prime B-Corp del Veneto. Le classi delle prime due squadre classificate in ogni paese parteciperanno alle study visits allestero previste nei primi mesi del 2019.
Per ulteriori informazioni: https://csrinclass.wixsite.com/csrinclass
GUIDA AI FINANZIAMENTI EUROPEI 2018-2019
ONLINE GRATUITAMENTE LE OPPORTUNIT DELLA PROGRAMMAZIONE 2014-2020
Siamo lieti di informare che disponibile online la nuova Guida ai finanziamenti europei 2018-2019, realizzata come consuetudine da Unioncamere del Veneto-Eurosportello Veneto, in collaborazione con gli sportelli Europe Direct Venezia e Europe Direct Verona Filodiretto con lEuropa.
La Guida ai finanziamenti europei 2018-2019 uno strumento di facile utilizzo, ideato per orientare e informare i cittadini sulla programmazione 2014-2020. La Guida ai finanziamenti europei 2018-2019 suddivisa in sezioni tematiche quali: ricerca, sviluppo tecnologico e competitivit, ambiente, agricoltura e pesca, cambiamento sociale e innovazione, sicurezza interna e immigrazione, istruzione e cultura, salute e sicurezza, fiscalit e dogane, infrastrutture e trasporti, formazione, cooperazione internazionale, strumenti finanziari e cooperazione territoriale europea. Allinterno di tali sezioni sono elencati i principali programmi europei attinenti, in modo da rendere la ricerca di finanziamenti quanto pi semplice ed immediata.
La guida completamente gratuita, ed scaricabile dal sito di Eurosportello del Veneto
RIPARTE IL CONCORSO ONLINE PER LE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO CSR BUSINESS GAME - PROMOSSO DA REGIONE E UNIONCAMERE DEL VENETO
Dopo linteresse riscontrato per la prima edizione, Regione e Unioncamere del Veneto propongono la seconda edizione del concorso online per le scuole secondarie di secondo grado CSR Business Game. Il Corporate Social Responsibility (CSR) Business Game una piattaforma web based, attraverso la quale gruppi di studenti, in squadre, potranno simulare la gestione di una propria azienda applicando i temi della CSR e sfidando le aziende virtuali delle altre squadre. Liniziativa, gratuita, finanziata dalla Convenzione per la realizzazione di attivit in ambito di sostenibilit e Responsabilit Sociale dImpresa sottoscritta da Unioncamere e Regione del Veneto. Al concorso possono partecipare studenti frequentanti le classi dellultimo triennio di tutti gli istituti secondari di secondo grado del Veneto. Il gioco sar attivo dal 9 novembre al 1 dicembre 2018.
La partecipazione al concorso online gratuita previa adesione, entro luned 7 novembre 2018, al seguente link: http://register.unioncamereveneto.it/form/499382
Per maggiori informazioni: http://www.ven.camcom.it/schedaNews.asp?idNews=7777
N.B. lincontro informativo previsto per il 15 ottobre 2018 prorogato in data da destinarsi.
MEET@ INTERNATIONAL TEXTILE CONFERENCE 2018 EVENTO DI INCONTRI BILATERALI
AACHEN (GERMANIA), 29-30 NOVEMBRE 2018
Unioncamere del Veneto-Eurosportello in collaborazione con la rete Enterprise Europe Network (600 uffici presenti in 66 Paesi del mondo) invitano le aziende della Regione del Veneto a partecipare allevento di incontri bilaterali Meet@ International Textile Conference 2018 https://additc2018.b2match.io/ in occasione del convegno Denkerndorf International Textile Conference: Turning fibers into value che si terr a Aachen il 29 e 30 novembre p.v.
La conferenza
E una delle p importanti conferenze http://www.aachen-dresden-denkendorf.de/en/itc/ sui materiali tessili in Europa e unopportuni di incontro tra industria e istituti di ricerca. Durante la conferenza, esperti provenienti dal settore della chimica dei materiali tessili, della finitura e della funzionalizzazione delle macchine tessili, della produzione e dei materiali compositi si incontrano per discutere dei p recenti sviluppi.
Settori coinvolti
  • funzionalizzazione e nuovi materiali
  • macchine tessili e nuove tecnologie
  • trend e nuove opportunit di mercato nel campo delledilizia e delle costruzioni
  • trend e nuove opportunit di mercato nel campo dei tessuti medicali
Liniziativa
Levento coinvolger anche le aziende del settore tessile che hanno partecipato alla prima fase pilota del progetto TCBL www.tcbl.eu nel quale Unioncamere del Veneto partner di progetto. Rappresenta quindi unopportunit per aggiornarsi sugli ultimi sviluppi del settore tessile ed internazionalizzarsi.
Obiettivo
  • identificare potenziali partner o clienti
  • espandere il proprio business intrecciando rapporti con partner nuovi o gi consolidati per commercializzare nuovi prodotti
  • condividere buone pratiche e conoscenze
  • attrarre nuovi investimenti e partnership internazionali
  • ricevere assistenza dal nostro personale prima, durante e dopo levento
Lingua di lavoro
Inglese
Luogo
Eurocongress Aachen
Monheimsallee 48
Servizi
Liscrizione allevento d diritto a:
  • agenda personalizzata di incontri bilaterali ed aggiornamento della stessa durante levento
  • visibilit sul portale https://additc2018.b2match.io/
  • materiale informativo
  • assistenza prima, durante e dopo levento da parte del personale Enterprise Europe Network
Costi dellevento
Liscrizione allevento gratuita. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dellazienda.
Qualora interessati, Vi chiediamo gentilmente di iscriverVi online al sito https://additc2018.b2match.io/ con la propria username e password entro il 27 novembre p.v. e scegliendo come support office Unioncamere Veneto-Eurosportello.
La password permette alle aziende di gestire autonomamente il proprio profilo di cooperazione, la descrizione del prodotto, il settore di attivit e la scelta dei partner da incontrare durante levento.
Scadenze
27 novembre p.v. per iscriversi e per prenotare gli incontri bilaterali.
Per assistenza ed informazioni contattare: Rossana Colombo tel. 041 0999415 - e-mail: rossana.colombo@eurosportelloveneto.it; Roberto Bassetto - tel. 041 0999419 e-mail: roberto.bassetto@eurosportelloveneto.it.
Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetter di conoscere meglio lutilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario anonimo ed possibile accedervi cliccando qui.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!
fornitura di servizi specialistici e di consulenza
Appello alla manifestazione d'interesse - fornitura di servizi specialistici e di consulenza per Unioncamere del Veneto - Eurosportello del Veneto
NORMATIVA COMUNITARIA
questioni generali e istituzionali
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO Fondo europeo di sviluppo (FES): previsioni relative a impegni, pagamenti e contributi degli Stati membri per il 2018, il 2019 e il 2020 e previsione non vincolante per gli anni 2021 e 2022 COM(2018) 689 final
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE SUI LAVORI DEI COMITATI NEL 2017 {SWD(2018) 432final} COM(2018) 675 final
politica della concorrenza
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO QUINDICESIMA RELAZIONE RIEPILOGO DELLE MISURE DI DIFESA COMMERCIALE ADOTTATE DAI PAESI TERZI NEI CONFRONTI DELL'UNIONE EUROPEA NEL 2017 COM/2018/701 final
politica dei trasporti
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sull'applicazione nel biennio 2015 - 2016 del regolamento (CE) n. 561/2006 relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada e della direttiva 2002/15/CE concernente l'organizzazione dell'orario di lavoro delle persone che effettuano operazioni mobili di autotrasporto {SWD(2018) 439 final} COM(2018) 698 final
tutela della salute
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO Onorare gli impegni della politica dell'UE in materia di sicurezza alimentare e nutrizionale: terza relazione biennale {SWD(2018) 440 final} COM(2018) 699 final
gare d'appalto
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore dattivit, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
ricerca partner
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.
bandi europei
Apri lelenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell Europea.
bandi e fondi struttuali
INFODAY IV CALL INTERREG ALPINE SPACE: SLIDE E QUESTIONARIO
Si segnala che nel blog regionale dedicato alla Cooperazione territoriale europea in Veneto sono disponibili le slide presentate nel corso della giornata informativa relativa alla IV selezione di proposte progettuali del Programma Interreg Alpine space 2014/2020, tenutasi il 15 ottobre scorso a Mestre, presso il Campus scientifico dellUniversit Ca Foscari Venezia.
Invitiamo inoltre quanti hanno partecipato allInfoday, a dedicare qualche minuto alla compilazione del questionario di gradimento dellevento allo scopo di conoscere il vostro grado di soddisfazione, registrare eventuali esigenze o proposte e adeguare possibilmente gli eventi futuri.
Il questionario rimarr disponibile fino al 31/10/2018.
eurocooperazioni
Visualizza lelenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali.

sportello bruxelles

NOTIZIE DALLA sede DI BRUXELLES
NOTIZIE DALLA SEDE DI BRUXELLES
BRUXELLES ALIMENTI, NO DEL PARLAMENTO UE A 'DOPPIA QUALIT'
Inasprimento dei limiti per inquinanti come il piombo, nuovi limiti per gli interferenti endocrini e monitoraggio dei livelli di microplastica nell'acqua di rubinetto, ma anche il dovere per i Paesi di creare fontane gratuite, laddove realizzabile.
Il Parlamento chiede inoltre che l'acqua del rubinetto sia fornita gratuitamente, o a basso costo, nei ristoranti, nelle mense e nei servizi di ristorazione, e che gli Stati membri facciano sforzi maggiori a favore dei gruppi vulnerabili della societ in termini di accesso all'acqua. Il testo approvato deve ora essere negoziato col Consiglio.
BRUXELLES - AMBIENTE: STRETTA UE SU 33 SOSTANZE PERICOLOSE NEI TESSUTI
La Commissione europea ha adottato oggi nuove restrizioni per l'uso di 33 sostanze chimiche pericolose per la salute. Si tratta di composti che possono essere impiegati per produrre indumenti e tessuti, e possono essere particolarmente dannose in caso di frequente contatto con la pelle umana.
Le norme adottate oggi stabiliscono limiti massimi di concentrazione per l'uso di queste sostanze (come composti di cromo, piombo e arsenico, cadmio o formaldeide) nei capi di abbigliamento e nei tessuti e vietano che i prodotti che superano questi limiti vengano immessi sul mercato dell'Ue, indipendentemente dalla loro origine di produzione.
BRUXELLES - AMBIENTE: PE CHIEDE TAGLIO EMISSIONI CAMION DEL 35% AL 2030
La commissione Ambiente del Parlamento europeo ha votato oggi per una riduzione del 20% delle emissioni di CO2 dei camion e mezzi pesanti nel 2025 e del 35% nel 2030. Si tratta di proposte che vanno oltre la bozza di regolamento presentata dalla Commissione europea in maggio, che prevedeva emissioni medie di CO2 dei nuovi camion del 15% in meno nel 2025 e almeno il 30% in meno nel 2030, rispetto al 2019. La proposta include anche un meccanismo per incentivare l'adozione di veicoli a emissioni zero e a basse emissioni.
BRUXELLES - AGRICOLTURA: SCIENZIATI UE, NUOVO BIOTECH NON OGM
Aggiornare la legislazione europea sugli ogm, per stare al passo con i progressi delle biotecnologie applicate all'agricoltura. Lo chiedono oltre 85 enti e istituti di ricerca europei (per l'Italia tra gli altri Cnr, Scuola Superiore Sant'Anna e Societ italiana genetica agraria) in un documento rivolto alle istituzioni europee.
L'iniziativa la risposta alla sentenza della Corte di giustizia Ue dello scorso luglio che equipara agli ogm i prodotti di tutte le biotecnologie vegetali affermatesi dopo il 2001. Per evitare che l'Europa sia 'tagliata fuori dagli sviluppi dell'innovazione varietale', privando gli agricoltori 'di nuove colture, resilienti ai cambiamenti climatici e di maggiore qualit nutrizionale', scrivono gli scienziati, 'la legislazione dovrebbe essere modificata in modo che i prodotti ottenuti con piccoli adattamenti del Dna' con tecniche che non prevedono l'introduzione nella pianta di materiale genetico esterno, 'non siano soggette alle disposizioni della direttiva ogm, ma siano invece regolamentate con il regime applicabile alle variet selezionate in modo classico'.
APPROFONDIMENTi
RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA DI INFORMAZIONE SCHENGEN
IL SISTEMA DI INFORMAZIONE SCHENGEN STATO RINFORZATO PER DARE PI SICUREZZA AGLI EUROPEI. SCOPRI I MIGLIORAMENTI NELLA NOSTRA INFOGRAFICA

Mercoled 24 ottobre la plenaria ha approvato le nuove regole che migliorano la gestione dei confini esterni e salvaguardano la sicurezza interna di 30 paesi europei.
Le misure che rafforzano il database del Sistema di informazione Schengen (SIS) mirano anche ad accelerare la lotta contro il terrorismo in Europa, il crimine transnazionale e limmigrazione irregolare.

Rafforzamento dei confini esterni
Il Sistema di informazione Schengen (SIS) un database centralizzato di informazioni su larga scala che supporta il controllo dei confini esterni e la cooperazione delle forze dellordine.
Negli anni recenti i confini esterni dellUnione Europea sono stati posti sotto pressione e alcuni paesi hanno reintrodotto i controlli alle frontiere in risposta agli attacchi terroristici in Europa e al flusso di rifugiati arrivati nell'Unione Europea nel 2015.
Per assicurare la sopravvivenza dellarea di libera circolazione dello spazio Schengen e il rafforzamento dei confini esterni comuni, nel dicembre del 2016 la Commissione europea ha presentato un pacchetto di 3 proposte legislative che rivisitano la struttura legale del SIS.
Il SIS rester il pi grande, il pi usato e meglio strutturato database nellarea della libert, della sicurezza e della giustizia, garantendo al contempo pi sicurezza ai nostri cittadini, ha affermato il relatore Carlos Coelho (Partito popolare europeo, Portogallo).
Le principali riforme
Per poter meglio contrastare limmigrazione irregolare, il sistema promuover lo scambio di informazioni e includer delle allerte sui cittadini di paesi terzi colpiti da sentenze di rimpatrio.
Al momento gli stati membri non scambiano informazioni relative ai cittadini di paesi terzi che hanno ricevuto una sentenza di rimpatrio o meno. Per questa mancanza nello scambio delle informazioni, un cittadino di un paese terzo con lobbligo di rimpatrio pu facilmente evitare questo obbligo, andando in un altro stato membro, ha spiegato il co-relatore Jeroen Lanaers (Partito popolare europeo, Paesi Bassi).
Da adesso gli stati membri saranno obbligati a condividere i dettagli degli atti terroristici con tutti gli altri stati membri, dovranno creare delle allerte riguardo al terrorismo e scambiare informazioni.
Ci saranno anche nuove allerte preventive sui bambini a rischio di violenza, matrimoni forzati o abusi familiari, cos come allerte per identificare i criminali e un uso maggiore della biometrica.
Ci saranno regole pi forti per la protezione dei dati, inclusi quelli pi modesti e la supervisione da parte del garante per la protezione dei dati.
Il contesto
Il SIS stato istituito nel 1990 dopo labolizione dei controlli alla frontiera nello spazio Schengen. La forma attuale (nota come SIS II) stata adottata nel 2006 ed diventata operativa nel 2013.
I negoziatori del Parlamento e del Consiglio a giugno hanno raggiunto un accordo sulle nuove misure da adottare, approvate poi dalla Commissione per le Libert civili.

sportello apre

NOTIZIE
5TH CONFERENCE ON TRANSPORT AND RESEARCH IN THE DANUBE REGION
Lubiana, 13-14 Novembre 2018
Il 13 ed il 14 novembre 2018, Lubiana (Slovenia) ospiter la quinta edizione della Conferenza Transport and Research in the Danube region.
Questanno levento sar focalizzato sul tema Batteries between today and tomorrow, punto cardine delle-mobility. In merito a ci, durante la conferenza avranno luogo due tavole rotonde: una sulla ricerca in ambito batterie ed unaltra sulluso delle batterie nei differenti aspetti della mobilit.
Inoltre, allevento interverr Jean-Francois Aguinaga, (Head of Unit for Surface Transports DG RTD), il quale fornir le prime informazioni sul nuovo Programma Quadro Horizon Europe.
Per ulteriori informazioni: https://bit.ly/2Ad7GZ1
SMART CITY BROKERAGE EVENT
Barcellona, 13-14 Novembre 2018 Il network degli NCP Trasporti - ETNA2020
Il network degli NCP Trasporti - ETNA2020 organizza nellambito dellevento Smart City Expo World Congress, il Smart City Brokerage Event. Il Networking si focalizzer sui topics del Work Programme 2019 Smart, green and integrated transport.
I partecipanti potranno condividere le proprie idee progettuali in due diversi modi: attraverso una breve presentazione (3 min. max.), oppure partecipando ai classici incontri bilaterali (20 min. max.). Levento si terr a Barcellona (Spagna) e le registrazioni si chiuderanno il 31 Ottobre 2018.
INFO: https://bit.ly/2pnvxz5
APRE EUROPA 10 INCONTRI GRATUITI SULLE OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO PER IL TERRITORIO
Desideriamo invitarvi a partecipare agli incontri organizzati dalla CCIAA Padova in collaborazione con Unioncamere del Veneto Sportello APRE Veneto.
Programma degli incontri

GOINg abroad, a cura di eurocultura

Eurocultura, fondata nel 1993, un'associazione culturale con sede a Vicenza, che gli assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attivit di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo di fornire un quadro completo sia delle opportunit all'estero sia delle difficolt da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessit.

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 - 964 770
fax 0444 - 960 129
info@eurocultura.it
www.eurocultura.it

CONTATTI

Per non ricevere la newsletter ciccare QUI
Eurosportello informa - Anno XXII N 19 2018
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041 0999411 Fax. 041 0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Roberto Crosta
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Chiara Bianchini, Rossana Colombo,
Stefania De Santi, Laura Manente, Filippo Mazzariol, Ludovica Munari, Luca Pavanato, Samuele Saorin,
Alessandra Vianello,Alessandro Vianello