<
n° 20/2021
15/11/2021

Enterprise Europe Network è la più grande rete a supporto delle PMI a livello mondiale, presente in più di 60 Paesi e composta da oltre 600 partner locali, raggruppati localmente in consorzi.

La Rete e i suoi membri mettono a sistema la propria esperienza sul business a livello internazionale con le competenze locali per supportare l’introduzione dell’innovazione nel mercato.

La Rete fornisce assistenza personalizzata alle imprese per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici, favorire l’accesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei.

eurosportello

news

LABORATORI STRATEGICI DI AVVICINAMENTO ALL’EVENTO WOMEN 2027 #3

Unioncamere Lombardia, Veneto, Piemonte e Nazionale, con Donne Si Fa Storia propongono a tutte le Imprenditrici italiane una serie laboratori strategici in avvicinamento all’evento WOMEN 2027 #3 previsto al Parlamento EU a Bruxelles nella prossima primavera. Ci farebbe piacere averti con noi!
I laboratori sono pensati per porre l’attenzione ed aprire la discussione su quattro grandi transizioni del nostro tempo: quella digitale, quella economica, quella sociale e quella ecologica.
Tutti i laboratori si terranno dalle 15.00 alle 16.00 online su piattaforma ZOOM:
Mercoledì 10 novembre 2021 – Lab 1 La transizione digitalea
cura di Unioncamere Lombardia & DSFS

Giovedì 2 dicembre 2021 – Lab 2 La transizione economica, tra reskill & upskill
a cura di Unioncamere Veneto & DSFS

Mercoledì 26 gennaio 2022– Lab 3 La transizione sociale, Wellbeing e Welfare al centro
a cura di Unioncamere Piemonte & DSFS

Giovedì 3 febbraio 2022 (da confermare) – Lab 4 La transizione green, tra innovazione e nuove filiere
a cura di Unioncamere Nazionale & DSFS.

Ogni lab sarà aperto ad un massimo di 100 partecipanti.

Programma.

Per partecipare si richiede l’iscrizione cliccando qui.
A tutte le iscritte verrà inviato il link alla stanza ZOOM.

SEMINARI DI FORMAZIONE FSE ORGANIZZATI NELL’AMBITO DEL PROGETTO F.I.L.O
“FARE, IMPARARE, LAVORARE, ORIENTARSI”

Sono aperte le iscrizioni ai seminari che si terranno sia on line che in presenza nei mesi di novembre e dicembre, nell’ambito del progetto F.I.L.O, finanziato da FSE- Fondo Sociale Europeo.
Si tratta di corsi aperti a tutti i cittadini interessati e in particolare alle imprese femminili, alle aspiranti imprenditrici, alle donne disoccupate o inattive, ad insegnanti, studenti e studentesse che stanno per affacciarsi al mondo del lavoro.
Tali corsi vi permetteranno di approfondire conoscenze e competenze, nonché di sperimentare percorsi di formazione nell’ambito di laboratori dedicati.
Scopo di questi seminari è diffondere la cultura d’impresa, fornendo strumenti concreti ed alternativi per affacciarsi al mercato del lavoro, contenuti e strumenti pratici per affrontare l’accesso al credito nelle sue sfumature e nei diversi passaggi burocratici ma anche strumenti innovativi in termini di comunicazione ed ibridazione delle competenze.
I seminari si focalizzeranno su concetti poco conosciuti ma fondamentali per poter interagire con persone di età e culture diverse anche mediante l’utilizzo di nuove tecnologie; forniranno strumenti per sviluppare attitudini idonee a superare difficoltà ed incomprensioni che si possono scaturire in diversi contesti, consentendo di relazionarsi in maniera efficace. Concetti quali il linguaggio non verbale, la prossemica, il tono di voce, possono far interpretare diversamente una situazione. Esistono infatti tecniche di comunicazioni vincenti sia nel parlato che nell’utilizzo dei media e sul web.
Sono previsti inoltre attività di Business game, ovvero dei giochi di ruolo caratterizzati da un contesto simulato di natura aziendale, nonché strumenti per integrare le competenze tecniche, gestionali, professionali o relazionali con le competenze informatiche e digitali ed attraverso la mediazione o l’uso di tecnologie digitali.
Locandine webinar delle scuole e webinar per le PMI dalle quali è possibile effettuare la registrazione
Sarà possibile richiedere un attestato di formazione.

WEBINAR GRATUITO: “I CREDITI D’IMPOSTA PER CHI INVESTE IN INNOVAZIONE. COSA C’È DA SAPERE” – MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE ORE 14.30

Webinar info-formativo sulle misure agevolative del nuovo Piano nazionale Transizione 4.0 che permetterà di approfondire le finalità del Piano nazionale ed i crediti di imposta per sostenere la trasformazione digitale delle imprese per Beni Strumentali tradizionali e 4.0 (materiali ed immateriali), Ricerca&Sviluppo, Innovazione e Design, Formazione 4.0.
Al fine di rendere maggiormente pratico ed operativo l’incontro è possibile già in fase di iscrizione porre domande che saranno riprese dai relatori durante il webinar.
Maggiori info al link
Il webinar si terrà su piattaforma zoom.
Il link per la partecipazione verrà trasmesso il giorno prima agli iscritti.

PERCORSO GRATUITO DI ORIENTAMENTO DIGITALE PER LE IMPRESE AGRIFOOD

Nuovi comportamenti dei consumatori, varietà della domanda e apertura ad una maggiore internazionalizzazione sono sfide che le imprese del comparto Agrifood possono vincere introducendo innovazioni nei processi, nei prodotti e nelle strategie di business.
Per supportare le imprese a cogliere queste sfide, il PID promuove con Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia un’iniziativa destinata alle imprese dei territori di Venezia e Rovigo del comparto Agrifood (es. produzione, trasformazione, commercio di prodotti agro-alimentari e bevande; packaging e confezionamento; attività di ristorazione, …)
OBIETTIVI
• Aggiornamento sui temi della trasformazione digitale e di industria 4.0, con implicazioni gestionali e strategiche per le imprese
• Attività di co-progettazione di possibili innovazioni strategiche, di mercato e organizzative supportate dalle tecnologie digitali con workshop di co-design e innovazione collaborativa (Design Thinking, Lean management,…)
TEMATICHE
• E-commerce e digital marketing mirati all’acquisizione di nuovi mercati (domestici e nazionali)
• Razionalizzazione dei processi attraverso l’utilizzo di tecnologie gestionali mirate a favorire la valorizzazione e la gestione dei dati
• Utilizzo di tecnologie digitali a supporto dell’efficienza dei processi produttivi (smart agriculture, smart manufacturing)
ATTIVITA’
• Laboratorio di innovazione e trasformazione digitale: workshop per conoscere metodologie innovative per il problem setting, per la soluzione dei problemi, l’analisi dei vincoli e per la gestione di processi di trasformazione strategica con lo sviluppo di possibili nuovi servizi, prodotti o processi da introdurre in azienda.
• I workshop si terranno in tre giornate intere (venerdì) e due mezze giornate (sabato mattina) compatibilmente con le normative anti covid in presenza oppure in modalità online.
• Analisi dei fabbisogni di digitalizzazione e di revisione strategica dell’impresa, insieme a un’analisi dei fattori che bloccano il cambiamento e l’innovazione.
• Accesso a una libreria online per aggiornare le proprie conoscenze e competenze sul digitale e sulle tecnologie 4.0.
Maggiori info al link.

ECCELLENZE IN DIGITALE – PERCORSO GRATUITO PER IMPARARE A POTENZIARE LA PRESENZA SUL WEB E CONOSCERE NUOVI STRUMENTI DI MARKETING DIGITALE – NUOVE DATE

A seguito del grande interesse suscitato dal percorso Eccellenze in digitale avviato lo scorso marzo, sono stati aggiunti i seguenti webinar che permetteranno di approfondire i temi di maggior rilievo:
• 24/11/2021 Approfondimento 1: Scrivere un piano editoriale di digital marketing
• 01/12/2021 Approfondimento 2: Linkedin: il social per il business
• 15/12/2021 Approfondimento 3: Video advertising
• 12/01/2022 Approfondimento 4: Creare e promuovere l’offerta di valore: il posizionamento del brand online
• 26/01/2022 Approfondimento 5: Le tappe per aprire un e-commerce: dalla progettazione agli adempimenti amministrativi.
Gli appuntamenti si terrano dalle 14.30 alle 16.30 su piattaforma zoom. Il link per la partecipazione verrà trasmesso il giorno prima del webinar agli iscritti.
Consulta il programma e scegli i corsi a cui partecipare.

OPPORTUNITÀ PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE: WEBINAR PAESE E COLLOQUI INFORMATIVI PER LE IMPRESE (29 NOVEMBRE – 1 E 2 DICEMBRE 2021)

Il 29 novembre e il 1 e 2 dicembre prossimi, in occasione della Convention mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’estero (CCIE) si terranno una serie di attività a favore delle imprese italiane con la collaborazione di Promos Italia.
La Convention di tutte le 81 Camere di Commercio Italiane all’estero associate a Assocamerestero si presenta come un’opportunità di sicuro interesse per le imprese dei nostri territori per conoscere meglio i Paesi e i mercati esteri in cui operano le CCIE e i servizi da loro offerti.
La manifestazione propone a tutte le aziende italiane un ciclo di attività dedicato all’internazionalizzazione comprendente seminari a distanza con focus su specifiche aree geografiche (webinar Paese, 29 novembre) e brevi colloqui informativi con i referenti delle CCIE sui rispettivi mercati di operatività (1 e 2 dicembre).
A partire dal 9 novembre, tutti gli eventi sono accessibili previa registrazione alla piattaforma dedicata:
https://convention-generale-di-assocamerestero.b2match.io/
Requisito per la partecipazione delle imprese ai colloqui informativi è l’adesione al Progetto SEI – Sostegno Export
(accedere al sito www.sostegnoexport.it con password progettosei). Sono escluse dalla partecipazione le aziende del settore consulenza.

I webinar si svolgeranno secondo il seguente calendario:

Sala virtuale 1Sala virtuale 2Sala virtuale 3Sala virtuale 4
09:0010:00GiapponeSvizzeraSud est asiaticoPolonia
10:1511:15FranciaTurchiaCinaSpagna
11:3012:30GermaniaCorea del SudMediterraneoEst Europa
12:4513:45Regno UnitoBelgioRussia
16:1517:15USAMercosur
17:3018:30CanadaACCA (America Centrale, Caraibi e area Andina)

Gli incontri informativi (che si svolgeranno a distanza attraverso la piattaforma indicata) avranno la durata di 20 minuti ed inizieranno a ogni ora intera e a ogni mezzora (9.00, 9.30, 10.00, 10.30 …) secondo le disponibilità indicate nei menù della piattaforma. Ci sarà possibilità di iscriversi ai colloqui fino al 30 novembre compatibilmente alle disponibilità orarie dei referenti delle CCIE.
Scheda con alcune indicazioni tecniche per l’iscrizione all’evento.
Per ulteriore informazioni sulle attività: conventionsei@promositalia.camcom.it; roberta.marciante@ven.camcom.it

I COMUNI ALL’OPERA CON L’AGENDA 2030 PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
17 DICEMBRE 2021, ORE 8.30 – 13

Sala Conferenze Camera di commercio Treviso, Piazza Borsa 3/B
In presenza
Unioncamere del Veneto in collaborazione con ANCI Veneto e Veneto Responsabile propone ai Comuni del Veneto ma anche a tutti i cittadini interessati un seminario per riflettere sull’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile
Visto il ruolo importante dei Comuni in quanto attori nel contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 sul territorio nazionale, i due eventi hanno l’obiettivo di mettere a disposizione:

  • esperienze concrete di reti e comuni virtuosi che possano sensibilizzare i Comuni rispetto al loro impegno di sostenibilità ambientale, sociale, culturale ed economica;
  • un momento di confronto diretto per condividere progettualità di sviluppo sostenibile anche da sviluppare in rete;
  • strumenti utili per mappare l’impegno di sostenibilità del comune e per pianificare un percorso di sviluppo in linea con l’Agenda 2030

Il seminario è finanziato dal progetto RSIT – Reti per la Sostenibilità delle Imprese nel Territorio Veneto (DGR 816/2019).
L’evento si svilupperà in una sessione plenaria e in una Sessione parallela, caratterizzata da tavoli di lavoro dedicati alla sostenibilità ambientale, sociale, culturale ed economica dei Comuni sulla base dell’Agenda 2030.
Programma
9.00 Registrazione partecipanti
SESSIONE PLENARIA – Modera Romina Noris
9.15 Saluti istituzionali – Valentina Montesarchio, Vice Segretario Unioncamere del Veneto; Mario Conte, Presidente Anci Veneto e Sindaco di Treviso (o suo delegato)
9.30 Romina Noris – Consulente Sostenibilità d’Impresa – Avvio e apertura dei lavori con un’introduzione alle tematiche che verranno sviluppate nel seminario
9.40 Luisa Balestra Presidente di Veneto Responsabile – Veneto Responsabile con i suoi progetti di Rete Multistakeholder come esperienza concreta utile ai Comuni per contribuire all’Agenda 2030 – Il Valore dell’Agenda 2030 per il nostro Paese
TESTIMONIANZE
11.30 – Tavoli di lavoro dedicati alla sostenibilità ambientale, sociale, culturale
ed economica dei Comuni sulla base dell’Agenda 2030
12.30 – Condivisione dei tavoli e momento di confronto finale
13.00 – Chiusura lavori
A chi è rivolto: l’evento è rivolto alle a Dirigenti e Funzionari comunali ma è aperto a tutti i cittadini interessati
Modalità di partecipazione
La partecipazione è gratuita previa iscrizione.
Per iscrizioni cliccare qui entro mercoledì 15 dicembre. N massimo di posti in sala: 50.
In ottemperanza alle norme sanitarie vigenti, per partecipare agli eventi sarà necessario esibire il Green Pass, rilasciato a persona vaccinata contro il Covid-19, persona in possesso di tampone molecolare o antigenico rapido negativo, o persona guarita dal Covid-19.
Per informazioni
Unioncamere del Veneto
041 0999 311
e-mail: unione@ven.camcom.it

Progetto DIMICOME, Convegno/webinar 18 novembre 2021

I partner del progetto DIMICOME promuovono due eventi legati al tema del diversity management.
Il webinar internazionale si terrà il 18 novembre dalle 10.30 alle 12.30, “The diversity shared value. Views of a multi-national landscape insights from the DimiCome project”. Seguirà il convegno pomeridiano accessibile sia in presenza che da remoto dalle 14.45 alle 17.30 “Dare valore per creare valore. Riconoscere e attivare il potenziale dell’immigrazione”, ospitato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi presso la Sala Conferenze Palazzo Emilio Turati, via Meravigli 9/b, Milano. Per iscrizioni cliccare qui

Scambi imprenditoriali a New York grazie al Erasmus for Young Entrepreneurs Global – Riapertura delle frontiere statunitensi

Unioncamere Veneto supporta attraverso questo Programma di mobilità gli aspiranti imprenditori europei aiutandoli a favorire lo scambio di competenze, l’internazionalizzazione e la competitività delle PMI nella zona di New York.
Lo scambio è della durata massima di tre mesi. Per ulteriori informazioni consultare questo sito www.eyeglobal.eu.
Il testo completo con tutte le informazioni si può trovare cliccando sul seguente link.
Per partecipare al Programma Erasmus per Imprenditori si prega contattare Unioncamere del Veneto e-mail europa@eurosportelloveneto.it tel. 041 0999411.

IL TURISMO È CAMBIATO. CAMBIA ANCHE TU! – SECONDA EDIZIONE
PERCORSO FORMATIVO PER GLI OPERATORI DELLA FILIERA DEL TURISMO VENETO

Unioncamere Veneto in collaborazione con le Camere di commercio del territorio dopo il successo del primo anno propone la seconda edizione del percorso “Il turismo è cambiato. Cambia anche tu!”. Prendendo spunto dalle indicazioni degli stessi operatori che avevano partecipato al corso dello scorso anno, il format si è arricchito ed è oggi suddiviso in tre fasi: la divulgazione, l’approfondimento e la sperimentazione.
La formazione è aperta a tutte le imprese della filiera turistica veneta con l’obiettivo di accompagnarle verso una maggiore consapevolezza delle scelte fatte o da fare per rispondere alle sfide post Covid.Il percorso che inizierà a novembre e proseguirà fino a giugno 2022 si articolerà in videocorsi, moduli on line ed incontri in presenza. La formazione – rivolta a imprenditori, manager e addetti all’area marketing e commerciale di imprese operanti nel settore ricettivo, della ristorazione e dei servizi complementari – sarà tenuta da esperti di turismo, marketing territoriale e travel design.
I primi tre WEBINAR sono in programma:

  • 15 novembre dalle 17.00 alle 18.00 | “Dopo non sarai più lo stesso” – Come creare esperienze trasformanti (Mariapaola La Caria)
  • 22 novembre dalle 17.00 alle 18.00 | “Fuori dalle 4 mura” – Vendere (bene) per aumentare il profitto della tua impresa (Claudio De Monte Nuto)
  • 29 novembre dalle 17.00 alle 18.00 | “Sostenibilità per le imprese turistiche” – Principi, opportunità ed innovazione (Marco Luigi Girolami)

Il percorso culminerà in cinque laboratori territoriali in cui i partecipanti avranno l’opportunità di creare un concreto percorso di rete (informale) e di prodotto integrato per competere insieme sul mercato.
Il percorso è finanziato dal Fondo di Perequazione 2019 – 2020 di Unioncamere.
È possibile iscriversi anche a percorso già iniziato.
Scarica la locandina.
Per iscrizioni e programma completo cliccare qui: https://aziende.starting4.it/il-turismo-e-cambiato-cambia-anche-tu

BEYOND CHANGE | OLTRE IL CAMBIAMENTO

In arrivo 4 nuovi webinar gratuiti per le imprese del Triveneto, ideati nell’ambito del Progetto Sistema Nordest per l’internazionalizzazione, promosso dalle Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto.
Un programma ricco, relatori di grande competenza, argomenti costruiti sulle caratteristiche e necessità delle nostre aziende del territorio.
FORMAT DI ISCRIZIONI ONLINE CLICCANDO QUI
(Al termine dell’iscrizione verrà inviata una mail automatica di conferma iscrizione. Il giorno precedente il webinar verrà inviato il link per accedere alla stanza virtuale).

8 NOVEMBRE 2021 ore 16:00
Internazionalizzazione e innovazione: dal prodotto al consumatore, come approcciarsi ai mercati internazionali
Con Valentina Hernandez Marquez, cofondatrice della società di design sostenibile Portrait Eyewear un marchio di occhiali di lusso che collega il settore moda alla comunità di artisti emergenti. Coordina un team web internazionale che ha fatto dell’ottimismo il suo punto di partenza, nonché l’oggetto di ricerca e principale obiettivo di business. Valentina è anche una relatrice del TEDx Padova 2015, ha una laurea in Media e Comunicazione in Venezuela, un Master in Design in Italia ed un Master in Executive Management negli Stati Uniti.
Programma:
• Tecniche di marketing digitale per la creazione di un dialogo con l’utenza B2C.
• Cosa si può imparare direttamente dai consumatori?
• Come impatta questo dialogo direct-to-customers nel B2B e come conciliarlo con il retail?
• Dal prodotto al consumatore: i benefici per l’impresa.

15 NOVEMBRE 2021 ore 16:00
Quando la leadership è smart
Con Laura Venturini, fondatrice nel 2014 di Quindo, agenzia SEO, senza uffici e con uno staff tutto al femminile che coordina da remoto. Aiuta aziende, imprenditori e noti brand a gestire la reputazione online, aumentare la visibilità su Google. A dicembre 2019 ha curato l’edizione italiana di “Smart Leader” una guida sulla leadership da remoto.
Programma:
• Dalla filologia alla SEO.
• Perché la mia agenzia nasce “smart” (nel 2014).
• Uno staff tutto rosa contro ogni stereotipo.
• Il metodo gentile: oltre l’agilità dei processi.
• Un team inclusivo e distribuito, per raggiungere obiettivi (sempre più) ambiziosi.
• 3 idee per una nuova cultura d’impresa post Pandemia.

22 NOVEMBRE 2021 ore 16:00
Internazionalizzare con la finanza alternativa: guardare al futuro.
Con Barbara Annoni, Wealth Advisory, si occupa di consulenza finanziaria e pianificazione patrimoniale. Dopo la laurea in giurisprudenza si è specializzata con un Master in Governance del Patrimonio e passaggio generazionale presso l’Università di Brescia e un Master in Media relation Business School Sole24 ore. Fondatrice de Il giardino della finanza.
Programma:
• Il contesto italiano delle PMI e delle imprese familiari: l’opportunità di guardare al futuro in modo internazionale.
• Esempi di successo.
• Strumenti di finanza alternativa per l’internazionalizzazione: mini-bond; crowdfunding; invoice trading; direct lending; private equity e venture capital.

29 NOVEMBRE 2021 ore 16:00
Accesso agli strumenti nazionali di promozione dell’export, di penetrazione commerciale e di patrimonializzazione dell’impresa.
• Alessandro Morelli – Responsabile Area Mercato di Finest S.p.A
• Marco Cavasin – Responsabile Area Investimenti Veneto Sviluppo S.p.A.
• Guido Beghetto – Amministratore Unico Veneto Innovazione S.p.A.
• Roberta Terpin – Senior Investment Officer di Friulia S.p.A.
• Alberto Turchetto – Head of Northeastern Italy Mid Corporate Sace S.p.A.
• Carlo de Simone – Responsabile Indirect Channels SIMEST SpA
Programma:
• Veneto Innovazione: le competenze per la promozione delle eccellenze venete.
• Friulia S.p.A., il tuo partner istituzionale per un “made in FVG” senza più confini.
• Il ruolo di SACE nello sviluppo delle imprese in Italia e all’estero, dal Green New Deal all’Internazionalizzazione.
• Il ruolo di SIMEST come partner d’impresa per la competizione globale.

Modera gli interventi: Lisa Rossi, giornalista.

SEMINARI RIVOLTI ALLE PMI IN AMBITO DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE.

Unioncamere ha avviato un programma di attività rivolto alle imprese, nell’ambito del progetto Fondo di Perequazione 2019/2020, con l’obiettivo di contribuire all’importante sfida verso la sostenibilità ambientale, un’economia green e digitale. Si tratta di 9 webinar della durata di 1h 30’, realizzati in collaborazione con Ecocerved, che avranno l’obiettivo di fornire informazioni in merito alle nuove disposizioni normative ambientali, promuovere la crescita e il posizionamento delle imprese e del sistema camerale, con la messa in campo di servizi innovativi a supporto delle imprese e della Pubblica Amministrazione.

Gli eventi organizzati hanno l’obiettivo di informare le imprese sull’implementazione delle norme in materia di cessazione della qualifica del rifiuto; favorire la conoscenza della normativa e promuovere le attività volte a ridurre le emissioni in atmosfera; incentivare la digitalizzazione degli adempimenti promuovendo la vidimazione digitale dei formulari.

Di seguito il programma:
19 ottobre 2021, Vidimazione virtuale dei formulari
16 novembre 2021, Cessazione della qualifica di rifiuto
14 dicembre 2021, Cessazione della qualifica di rifiuto
11 gennaio 2022, Emissioni in atmosfera
25 gennaio 2022, Vidimazione virtuale dei formulari
8 febbraio 2022, Emissioni in atmosfera
22 febbraio 2022, Cessazione della qualifica di rifiuto
5 aprile 2022, Vidimazione virtuale dei formulari
10 maggio 2022, Emissioni in atmosfera

APPROVATA LA CONTINUAZIONE DEL PROGETTO ROAD-CSR

Il progetto Road-CSR di cui Unioncamere del Veneto è partner con capofila Larnaca Foundation di Cipro ha ottenuto un finanziamento dal programma Interreg Europe per la continuazione delle attività fino a settembre 2022.
La crisi da Covid-19 ha causato un cambiamento nel modo in cui le PMI perseguono i loro obiettivi economici, sociali e ambientali, dando maggiore importanza al ruolo che svolgono nella società. L’obiettivo del progetto è favorire lo scambio di idee su come la pandemia da Covid-19 ha influenzato le pratiche di Responsabilità Sociale d’Impresa (in inglese Corporate Social Responsibility – CSR) e la filosofia di marketing delle aziende. Verranno identificate da un lato le azioni di RSI che sono state sviluppate dalle imprese di fronte alla pandemia e dall’altro le modalità per rendere gli strumenti di programmazione regionali più adatti alla nuova situazione in cui la RSI può giocare un ruolo cruciale nell’alleviare le conseguenze negative della pandemia nelle aziende e nella società.
Sono previsti due incontri regionali con gli stakeholder locali e due incontri transnazionali a cui parteciperanno partner e stakeholders per confrontarsi sugli aspetti indagati dal progetto.
Il progetto è iniziato a settembre 2021 e durerà 12 mesi.
Sito web.

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEI SERVIZI UNIONCAMERE – EUROSPORTELLO DEL VENETO

Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetterà di conoscere meglio l’utilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario è anonimo ed è possibile accedervi cliccando qui
Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!

FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI E DI CONSULENZa

Appello alla manifestazione d’interesse – fornitura di servizi specialistici e di consulenza per Unioncamere del Veneto – Eurosportello del Veneto.

NORMATIVA COMUNITARIA

questioni generali, ISTITUZIONALI E FINANZIARIE

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sugli strumenti finanziari, le garanzie di bilancio, l’assistenza finanziaria e le passività potenziali Situazione al 31 dicembre 2020 COM(2021) 676 final

AMBIENTE

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sull’esercizio della delega conferita alla Commissione a norma del regolamento (UE) n. 995/2010 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 ottobre 2010, che stabilisce gli obblighi degli operatori che commercializzano legno e prodotti da esso derivati (regolamento UE sul legno) COM(2021) 687 final
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sullo stato di avanzamento dei preparativi per la piena attuazione dei regolamenti sull’interoperabilità a norma dell’articolo 78, paragrafo 5, del regolamento (UE) 2019/817 e dell’articolo 74, paragrafo 5, del regolamento (UE) 2019/818 COM(2021) 688 final

MERCATO INTERNO, DELL’INDUSTRIA, DELL’IMPRENDITORIA E DELLE PMI

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sull’applicazione della direttiva sui servizi postali (direttiva 97/67/CE modificata dalle direttive 2002/39/CE e 2008/6/CE) {SEC(2021) 388 final} – {SWD(2021) 309 final} – {SWD(2021) 310 final} COM(2021) 674 final
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO COSME Programma per la competitività delle imprese e le piccole e le medie imprese 2014-2020 Relazione di monitoraggio 2016 COM(2021) 682 final
RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO COSME Programma per la competitività delle imprese e le piccole e le medie imprese 2014-2020 Relazione di monitoraggio 2018 COM(2021) 685 final

GARE D’APPALTO

Visualizza le GARE D’APPALTO per lavori, servizi e forniture.
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore d’attività, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.

RICERCA PARTNER

Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.

BANDI EUROPEI

Apri l’elenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell’Europea.

BANDI FONDI STRUTTURALI

AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE

AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE RIVOLTA ALL’ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA INCLUSIVA DIRETTA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI DISPONIBILI A PRESTARE ASSISTENZA TECNICA A TITOLO GRATUITO ALLA REDAZIONE E PRESENTAZIONE DI PROGETTI INTERREG E PROGETTI A GESTIONE DIRETTA NELL’AMBITO DELLA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2021 – 2027 – INDAGINE DI MERCATO AI SENSI DEL D.LGS. 50/2016
Link.

BE-READI INVESTORS DAY – INTERREG SPAZIO ALPINO 2014 – 2020
INVITO A PARTECIPARE ALLA TAVOLA ROTONDA ONLINE SUGLI INVESTIMENTI TRANSFRONTALIERI IN EUROPA IL 30 NOVEMBRE 2021 (DALLE 9.30 ALLE 11.30 CEST).

I partner del progetto “BE-READI ALPS” sono lieti di invitarVi al “BE-READI Investors Day”
Si tratta di una conferenza che si svolgerà in modalità on line sugli investimenti transfrontalieri in Europa dove parteciperanno investitori, aziende selezionate e organizzazioni di supporto alle imprese.
Diversi investitori europei della regione dello Spazio Alpino discuteranno insieme sul tema: “Investimenti transfrontalieri in Europa: già una realtà o un obiettivo per il futuro?”
Sei interessato a partecipare? Per registrarti Click here
“BE-READI ALPS” è un progetto Interreg Spazio Alpino che mira a sostenere lo sviluppo innovativo delle PMI situate nell’area dello Spazio Alpino costruendo partnership strategiche internazionali, al fine di estendere il loro potenziale innovativo a livello transnazionale.

VISITA DI STUDIO ALL’UNIVERSITA’ NORVEGESE DI SCIENZA E TECNOLOGIA (NTNU) NELL’AMBITO DEL PROGETTO INNOVAMARE: I PARTNER ITALIANI E CROATI, ACCOMPAGNATI DA IMPRESE DEI RISPETTIVI TERRITORI, SCOPRONO UN MODELLO VINCENTE DI ECOSISTEMA A SUPPORTO DELL’INNOVAZIONE

Dal 15 al 17 novembre 2021 i partner italiani e croati del progetto strategico InnovaMare (Programma Interreg VA Italia-Croazia 2014-2020), accompagnati da imprese dei rispettivi territori, saranno ospitati a Trondheim dall’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia (NTNU) per una visita di studio.
Grazie a questa preziosa opportunità, sarà possibile conoscere un modello di successo di ecosistema a supporto dell’innovazione, della generazione di idee, dell’imprenditorialità e del trasferimento tecnologico. Il focus tematico riguarderà la robotica e sensoristica subacquea e le tecnologie marittime. La ricca agenda della visita prevede l’incontro con il pro-Rettore per l’Innovazione, la visita del Marine Technology Centre (scoprendone le linee di ricerca e le politiche per l’innovazione grazie al confronto con l’Innovation Manager), dell’Applied Underwater Robotics Laboratory e dell’Ocean Autonomy Cluster e delle sue imprese. Verranno inoltre presentate spin-off innovative operanti nel settore delle blue technologies, quali Ocean Tech, Eelume e Blueye Robotics.
La visita di studio è organizzata da Unioncamere del Veneto, che vi parteciperà insieme ad esperti (MERAKI Srl, Università di Padova, T2i) e PMI locali, Wireless and More e Riccardo Longato Srls.
Il progetto InnovaMare mira a rafforzare la collaborazione transfrontaliera tra il settore privato e quello della scienza sul trasferimento tecnologico creando una rete innovativa per la robotica e i sensori subacquei, coinvolgendo le PMI in reti internazionali.
For more information:
Partner’s contacts
Unioncamere del Veneto – Partner n. 1
Via delle Industrie 19 D Edificio Lybra, Tel.0039 – 041 – 0999411, email: roberta.lazzari@eurosportelloveneto.it; https:// www.italy-croatia.eu/innovamare

Evento conclusivo del progetto DigLogs
Digitalising logistics processes in the Adriatic Sea: the findings of the Diglogs Project
Venezia, 1 dicembre 2021, ore 15- 18

Unioncamere del Veneto e CFLI in collaborazione con i partner di progetto organizzano per mercoledì 1 dicembre dalle ore 15.00 alle 18.00 presso la sala Oro di Confindustria Venezia l’evento conclusivo del progetto DigLogs – Interreg Italia-Croazia 2014-2020.
L’evento, grazie alla partecipazione di rilevanti esperti del settore del trasporto marittimo, mostrerà il quadro attuale e futuro della digitalizzazione dei processi logistici nel mare Adriatico e i risultati delle azioni sperimentali realizzate nell’ambito del progetto DigLogs.
Il seminario, moderato da Ivan Dovadžija della Facoltà degli studi marittimi dell’Università di Rijeka, verrà aperto dai saluti istituzionali di Valentina Montesarchio, Vice Segretario Generale di Unioncamere del Veneto, da Edvard Tijan, docente presso l’Università di Rijeka, capofila del progetto DigLogs e dall’Autorità di gestione del programma Interreg Italia – Croazia che darà un prospettiva sul nuovo periodo di programmazione 2021 – 2027.
L’evento è organizzato in tre sessioni: la prima dedicata all’interoperabilità dei sistemi IT tra i porti dell’Adriatico sarà introdotta da Richard Morton, Segretario Generale di IPCSA – Associazione internazionale dei Port Community Systems e presenterà lo sviluppo dei PCS nei porti croati mentre l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale illustrerà le nuove soluzioni di Data Management a disposizione per la gestione logistica dei porti dell’Adriatico.
La seconda sessione introdotta da Alessandro Bonvicini – Responsabile ingegneria e consulenza tecnica di CETENA S.p.A. si concentrerà sulla digitalizzazione dei processi logistici con l’illustrazione del caso pilota Wharehouse Mangement System 4.0 per la gestione digitalizzazione dei magazzini, realizzata da Elevante all’interno del terminal intermodale di Gorizia e della sperimentazione della digitalizzazione dei sistemi di evacuazione d’emergenza sulle navi di emergenza realizzata dall’Università di Trieste.
Infine, la terza sessione con la partecipazione di Andrea Giuricin sarà dedicata agli sviluppi dell’intermodalità in Europa, esemplificata dall’azione pilota per l’automazione dei sistemi di consegna condotta da Polo Inoltra e Actual, parter del progetto DigLogs in collaborazione con diversi porti italiani e croati.
Il progetto DigLogs Digitalising Logistics processes, iniziato a gennaio 2019, mira a sviluppare processi logistici digitalizzati avanzati per aumentare la competitività e la sostenibilità del trasporto multimodale di merci e di passeggeri nell’area Italia- Croazia. Il progetto è finanziato dal Programma CBC Interreg Italia-Croazia- asse prioritario 4 – Trasporto marittimo e riunisce 10 partner italiani e croati.
L’evento si terrà sia in presenza che online in lingua inglese e sarà disponibile l’interpretariato in italiano.
La partecipazione è gratuita previa iscrizione entro il 29 novembre al seguente link.
Per informazioni: Unioncamere del Veneto 041 0999 311 unione@ven.camcom.it
Sede dell’evento: Confindustria Venezia – Sala Oro, via delle Industrie 19, Venezia Marghera, Parco Scientifico Tecnologico Vega, Edificio Lybra
Visita il sito del progetto: https://www.italy-croatia.eu/web/diglogs

BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER IL RICONOSCIMENTO DEI DISTRETTI DEL CIBO. LEGGE 27 DICEMBRE 2017 N. 205

Con DGR 151 del 19/02/2021 sono state approvate modifiche e integrazioni alla deliberazione n. 1863 del 17 dicembre 2019 rispetto alle “Disposizioni attuative per il riconoscimento dei distretti del cibo. Legge 27 dicembre 2017 n. 205 Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”
Pubblicazione: 10/03/2021
Scadenza: 31/12/2022 23:59
Per visionare il bando completo:
https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4267&fromPage=Elenco&high=

EUROCOOPERAZIONI

Visualizza l’elenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali .

sportello bruxelles

news

MISURE DI SOLVIBILITÀ A LIVELLO NAZIONALE HANNO AIUTATO LE PMI AD EVITARE IL FALLIMENTO DURANTE LA PANDEMIA

A seguito della relazione della Commissione sulle misure di solvibilità a livello nazionale è emerso che le PMI sono riuscite ad evitare il fallimento grazie agli strumenti di solvibilità messi in atto dagli Stati membri per far fronte alla pandemia di Coronavirus.
Link.

AIUTI DI STATO: APPROVATO UN REGIME DA 96.9 MILIONI DI € PER SOSTENERE LE AZIENDE ITALIANE CHE ASSUMONO LAVORATRICI

La Commissione ha approvato un regime italiano di aiuti di 96,9 milioni di € per sostenere le aziende che assumono lavoratrici nel contesto della pandemia di Coronavirus.
Lo scopo della misura è quello di aiutare le aziende a far fronte al loro bisogno di liquidità e di promuovere l’occupazione di lavoratrici che hanno vissuto un periodo di disoccupazione o di lavoro non pagato regolarmente.
Link.

AIUTI DI STATO: APPROVATO UN REGIME ITALIANO DI 245 MILIONI DI € A SOSTEGNO DEL SETTORE TESSILE, DELLA MODA E DEGLI ACCESSORI

Un regime di 245 milioni di € è stato approvato all’Italia dalla Commissione europea al fine di sostenere le imprese attive nel settore tessile, della moda e degli accessori colpite dalla pandemia di Coronavirus.
L’obiettivo di questi aiuti è quello di mitigare le improvvise carenze di liquidità che i beneficiari ammissibili stanno affrontando per via delle misure restrittive messe in atto dal governo italiano per limitare la diffusione del virus.
Link.

AIUTI DI STATO: APPROVATO UN REGIME DA 73 MILIONI DI € A SOSTEGNO DEGLI OPERATORI DI AUTOBUS

La Commissione europea ha approvato all’Italia un regime da 73 milioni di € per sostenere gli operatori di autobus colpiti dalle misure restrittive messe in atto durante la pandemia di Coronavirus.
Gli aiuti assumeranno la forma di sovvenzioni dirette.
Link.

AIUTI DI STATO: APPROVATO UN REGIME DA 4,5 MILIARDI DI € PER SOSTENERE L’ECONOMIA E LE IMPRESE ITALIANE

È stato approvato dalla Commissione un regime di aiuti di 4,5 miliardi di €, nella forma di aiuti di importo limitato, al fine di supportare le imprese italiane particolarmente colpite dall’emergenza Coronavirus e dalle misure restrittive adottate dal governo italiano.
Lo scopo di questo regime di aiuti di Stato è quello di consentire all’Italia di sostenere le imprese in difficoltà, preservando nel contempo la continuità delle attività.
Link.

TRANSIZIONE DIGITALE: INVESTITI QUASI 2 MILIARDI DI € PER IL PROGRAMMA EUROPA DIGITALE

3 programmi di lavoro sono stati approvati dalla Commissione europea nell’ambito del programma Europa digitale. Questi delineano gli obiettivi e i settori tematici specifici che riceveranno un finanziamento totale di 1,98 miliardi di €.
L’obiettivo del programma Europa digitale è quello di rafforzare la sovranità tecnologica europea, facendo in modo che tutti i cittadini, imprese e amministrazioni possano beneficiare di soluzioni digitali disponibili sul mercato.
Link.

sportello apre

news

MARIE SKŁODOWSKA-CURIE ACTIONS STAFF EXCHANGES INFO SESSION

La Commissione europea organizza una sessione informativa sul bando Staff Exchange delle azioni Marie Skłodowska-Curie.
L’evento si terrà il 19 novembre dalle ore 10:30 alle 12:30 e sarà rivolto principalmente ai potenziali proponenti. Alla sessione parteciperanno relatori dell’Agenzia esecutiva per la ricerca europea (REA) e della DG Istruzione e cultura (EAC), nonché le testimonianze di alcuni beneficiari.
L’evento si terrà in lingua inglese e la partecipazione è gratuita.
Scopri di più.

SAVE THE DATE: IL PRIMO SUMMIT DELLO EUROPEAN INNOVATION COUNCIL

Il primo Summit dello European Innovation Council è organizzato per il 24-25 novembre 2021 come evento ibrido di una giornata e mezza in cui si susseguono presentazioni, workshop, pitching session, prestigiosi premi EIC tra cui il premio delle donne innovatrici e il lancio ufficiale del nuovo Forum EIC.
L’evento si focalizza sull’EIC (Startup to Scaleup), sulla politica degli ecosistemi e sulle tecnologie emergenti. Infine, startup, ricercatori innovativi e altri possono avere la possibilità di scoprire le future opportunità di finanziamento dell’EIC.
Nei prossimi mesi, maggiori dettagli.
Scopri di più.

GOING ABROAD, A CURA DI EUROCULTURA

Eurocultura, fondata nel 1993, è un’associazione culturale con sede a Vicenza, che gli è assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attività di lavoro, stage, volontariato e formazione all’estero. Il suo obiettivo è di fornire un quadro completo sia delle opportunità all’estero sia delle difficoltà da superare, il che permette ai soci di trovare l’offerta adeguata alle proprie necessità. .

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 – 964 770
fax 0444 – 960 129
info@eurocultura.it
www.eurocultura.it

CONTATTI

Per non ricevere la newsletter cliccare QUI
Eurosportello informa – Anno XXV N 20 2021
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041 0999411 Fax. 041 0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Roberto Crosta
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Chiara Bianchini, Rossana Colombo,
Stefania De Santi,Geyleen Gonzalez, Laura Manente, Eleonora Marton, Filippo Mazzariol, Samuele Saorin,
Alessandra Vianello, Alessandro Vianello