RSIT – Reti per la Sostenibilità delle Imprese nel Territorio veneto

Il progetto intende promuovere il consolidamento di reti territoriali in grado di sostenere la cultura della RSI nelle imprese venete, favorendo la diffusione delle pratiche virtuose e lo sviluppo di un sistema territoriale che sostenga le imprese che investono in azioni di Responsabilità Sociale. La visione del progetto è orientata a promuovere una cultura del territorio veneto che si orienti agli obiettivi di sviluppo 2030 per fare in modo che la Regione Veneto possa perseguire uno sviluppo sostenibile ed inclusivo, capace di coniugare competitività e sostenibilità sociale ed ambientale.

Verranno pertanto realizzate una serie di azioni per:

  • diffondere e promuovere la cultura della RSI, attraverso la realizzazione di eventi moltiplicatori e l’attivazione di borse di ricerca che facciano emergere le pratiche di RSI, anche in continuità con le ricerche già svolte nel territorio veneto;
  • promuovere scambi tra organizzazioni pubbliche e private allo scopo di incentivare la cultura della RSI, mediante la realizzazione di seminari e workshop per approfondire i seguenti temi:
    • la promozione del benessere dei lavoratori ed il miglioramento degli ambienti di lavoro
    • lo sviluppo di approcci inclusivi nelle strategie aziendali e le filiere tra profit e no profit
    • la rigenerazione urbana e l’attenzione agli impatti ambientali
    • la promozione di nuovi modelli di produzione e consumo in ottica di economia circolare
    • la sostenibilità nelle filiere agroalimentari
    • lo scambio tra attori pubblici e privati per favorire le pratiche di RSI
  • sostenere un’educazione finanziaria attenta agli interventi di impatto ambientale, mediante workshop e seminari orientati anche a chi opera nel sistema del credito, affinché siano facilitati gli investimenti in azioni di RSI delle imprese venete;
  • diffondere i risultati del progetto, mediante la realizzazione di un evento finale che possa dar conto degli esiti dei lavori svolti.Il progetto, della durata di 15 mesi, è finanziato dal POR FSE 2014 – 2020 della Regione Veneto attraverso la DGR 816-11/06/2019 “Impresa responsabile – Percorsi per favorire l’innovazione delle aziende venete in un’ottica di sviluppo sostenibile” Linea 1: La RSI come fattore strategico di sviluppo del territorio.Il partenariato, guidato dalla Fondazione Università Ca’Foscari, è composto da enti di formazione e Università a livello regionale: ASCOM Padova, Centro Produttività Veneto, Confindustria Veneto SIAV, Irecoop Veneto, Istituto Veneto per il Lavoro, Istituto Universitario Salesiano Venezia, Unioncamere Veneto, Università degli Studi Ca’ Foscari Venezia, Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Verona. Il partenariato di rete è composto da: Enti Pubblici (Comuni), Associazioni Datoriali, Parti sindacali, Camere di Commercio, Enti di Formazione e Istituti del Credito.Unioncamere del Veneto ha in capo la realizzazione di 2 workshop tematici e 2 eventi moltiplicatori che verranno realizzati nei prossimi mesi in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso-Belluno e la Camera di Commercio di Verona, partner di rete del progetto.