Tavolo di confronto per lo sviluppo delle infrastrutture

COS’È

Nel difficile contesto in cui ci troviamo ormai da quasi 2 anni riteniamo che la ripresa economica dell’intero Paese, e del nostro territorio, possa passare anche dallo sviluppo di infrastrutture fondamentali per rendere più competitive le nostre imprese. Unioncamere del Veneto, in collaborazione con le Camere di Commercio venete, e con il supporto tecnico di Uniontrasporti, ha avviato un’iniziativa progettuale che prevede momenti di confronto e concertazione per l’individuazione delle opere strategiche per lo sviluppo del territorio.

In quest’ottica, il sistema camerale veneto sta organizzando una serie di tavoli territoriali sia per condividere gli esiti di una prima ricognizione di domanda e offerta di infrastrutture, sia – e soprattutto – per ascoltare le esigenze e i fabbisogni del sistema imprenditoriale locale. Le indicazioni emerse da questi tavoli serviranno per redigere il Libro Bianco delle priorità infrastrutturali del Veneto, documento che conterrà la selezione delle opere indifferibili necessarie al sistema imprenditoriale per superare la crisi in atto e recuperare competitività.

A CHI SI RIVOLGE
Associazioni di categoria, enti e imprese del territorio.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
I Tavoli di confronto per lo sviluppo delle infrastrutture si svolgeranno in modalità digitale, tramite piattaforma Zoom.

La partecipazione è gratuita.

TAVOLI E LINK ISCRIZIONE
  1. CCIAA TREVISO-BELLUNO – lunedì 29 novembre ore 14.00

https://registrazioni.unioncamereveneto.it/717624

  • CCIAA PADOVA – giovedì 2 dicembre ore 15.00

https://registrazioni.unioncamereveneto.it/934714

  • CCIAA VENEZIA-ROVIGO – venerdì 17 dicembre ore 14.30 
  • CCIAA VICENZA – giovedì 16 dicembre ore 10.00 
  • CCIAA VERONA – in fase di definizione 

Progetto finanziato a valere su Fondo di Perequazione 2019-2020